Ellen ten Damme è riluttante a difendere Ridouan Taghi a nome di Ali B. – Joop

-

14-06-2024

ultimi 2 minuti

55806 keer bekeken

attenzione

L’avvocato difensore di Ellen ten Damme ha avuto un vero e proprio incontro con la banca di giustizia dicendo che la corte è stata data dall’avvocato Michael Ruperti, e anche lui è stato l’avvocato del criminale Ridouan Taghi. Ruperti ha il nome di Ali Bezegd e ha detto che è meglio per Ellen ten Damme che tu possa parlare e fare trekking. Combinazione di date ANP.

“Ruperti […] Se non sappiamo cosa fare via via, se non sappiamo cosa fare, in contatto abbiamo incontrato Ali. Hij aveva Ali gesproken e hij wist mij te vertellen che Ali een stevige zaak had”, zei slachtofferadvocaat Ruth Jager.

Ruperti spiega a Jager che le preoccupazioni per lo zitting e il volle gang sono state avvertite e che è stato detto “de nodige nare dingen over Ellen ten Damme” quando le donne si sono messe in gioco. Hij spiegelde de raadsvrouw voor dat Ten Damme “daar echt niet blij van zou worden en haar management al helemaal niet. Era meglio per Ellen om te voorkomen che al die narigheid straks op straat zou liggen.”

Jager: “Le tue parole sono dovute al fatto che la verità è che dovrebbero essere prese in considerazione, e questo è il momento in cui non sono corrette. Se non sai cosa farne, non esitare a farlo Non vedi l’ora di arrivare lì.

L’ANP ha sentito Ruperti om una reazione generata, hij zegt dat hij “hier niet pubkelijk aan mee” doet.

Nel frattempo abbiamo visto alcuni dei sostenitori di Ruperti che non vogliono lasciarsi intimidire da Ellen.

-

PREV cosa sappiamo dell’arresto di un sospetto membro di Hezbollah
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole