c’è un bug nella matrice?

c’è un bug nella matrice?
c’è un bug nella matrice?
-

Di Lea Mabilon

Pubblicato
4 ore fa,

Aggiornamento 4 ore fa

Keanu Reeves e gli agenti di polizia di Bordeaux, giovedì 20 giugno 2024.
Schermata @polizianazionale33

L’immagine ha già fatto il giro del web. Ma cosa stava facendo l’interprete? Matrice a Bordeaux, questo giovedì 20 giugno, circondato da 4 agenti della polizia nazionale?

Keanu Reeves sta attualmente passeggiando per le strade del sud della Francia, come dimostra questa divertente foto scattata giovedì 20 giugno. L’attore di Matrice si trova da diversi giorni a Bordeaux con la sua compagna Alexandra Grant, nell’ambito della mostra “Ghost Routes” al CAPC–Museo d’Arte Contemporanea della città, dove quest’ultima espone. Anche Pierre Hurmic, sindaco della città, ha condiviso la sua gioia sui social network, postando una foto che lo ritrae con la coppia e la direttrice del museo Sandra Patron.

Ma il prescelto non è stato l’unico a volere il suo ritratto ricordo con l’interprete di Neo e John Wick. Anche la polizia nazionale ha tra le sue fila alcuni estimatori, tra cui gli agenti della brigata di mountain bike di Bordeaux. Su X, ha anche condiviso la sua foto con l’attore, cosa che ha reso felice Internet. Keanu Reeves appare per le strade della città, tutto sorridente insieme a 4 agenti di polizia francesi. “Lucky”, “fortunati ragazzini”, hanno commentato molti utenti. “La capra (il suo soprannome, ndr), di una semplicità sconcertante”, ha osservato un altro.

Vietati i selfie

Secondo le informazioni di Sud-ovest, l’attore 59enne aveva chiesto che fosse assicurata la sua tranquillità, affinché i riflettori non fossero puntati su di lui ma sulla sua compagna, artista di punta della mostra. Pertanto, durante la sua visita speciale per l’inaugurazione, avvenuta il 20 giugno, non erano state previste interviste e selfie e foto erano severamente vietati. Sul posto sono stati chiamati gli agenti per fornire rinforzi per “garantire la sicurezza dell’evento” mentre Keanu Reeves aveva anche una squadra di agenti della polizia della Gironda incaricata di monitorare l’intera durata della sua permanenza. Questa foto sarebbe stata scattata per ringraziarli della loro scorta.

Da notare che l’attore, che vive a Los Angeles, conosce bene la Gironda ma anche il dipartimento della Corrèze, dove va spesso a trovare i suoceri. Lo scorso dicembre è stato visto in Dordogna con Alexandra Grant, mentre visitavano il Centro internazionale di arte rupestre, Lascaux IV.

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

-

NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.