I Bruins affrontano “l’apice di tutte le cose urgenti” in Gara 7 vs. foglie d’acero

I Bruins affrontano “l’apice di tutte le cose urgenti” in Gara 7 vs. foglie d’acero
I Bruins affrontano “l’apice di tutte le cose urgenti” in Gara 7 vs. foglie d’acero
-

Shattenkirk ha detto di non aver visto nessuno entrare nervoso sabato, nessuno con i bastoni troppo stretti o sopraffatto dalla situazione. Era una sensazione che riecheggiava nella stanza.

“Penso che la calma, una sorta di fredda fiducia sia ciò che stiamo cercando di raggiungere”, ha detto il difensore Charlie McAvoy. “Sappiamo cosa abbiamo davanti. Sappiamo cosa ci aspetta e cosa dobbiamo fare”.

I Bruins hanno molti giocatori che sono già stati qui, guidati dal capitano Brad Marchand, che giocherà la sua dodicesima gara 7 in carriera, a pari merito tra i giocatori in attività. Solo quattro giocatori hanno giocato in più, 14 per gli ex compagni di squadra Patrice Bergeron e Zdeno Chara e 13 per il difensore Scott Stevens e il portiere Patrick Roy. Ma 16 giocatori dei Bruins, 15 pattinatori e Jeremy Swayman, hanno già giocato in Gara 7.

Hanno cambiato alcune cose prima di Gara 7, incluso lo skate mattutino al TD Garden invece della loro pista di allenamento, Warrior Ice Arena. Montgomery ha detto che ci sono stati altri cambiamenti, non così visibili.

Ma soprattutto hanno solo bisogno di trarre vantaggio dalla situazione, sapendo che hanno affrontato delle avversità in questa stagione, che le hanno superate e si sono tirati fuori a vicenda, qualcosa che non hanno realmente avuto la scorsa stagione, almeno non fino a quando non si trovarono ad affrontare Gara 7 contro i Florida Panthers e, a quel punto, era troppo tardi, quando persero la partita decisiva 4–3 in casa ai tempi supplementari.

Ai Bruins è successa la stessa cosa della scorsa stagione, passando da un vantaggio di 3-1 nella serie a un pareggio di 3-3 e una partita 7. Ma ora sono già stati qui. Hanno l’esperienza e la prospettiva.

“È un’opportunità per noi di andare là fuori e semplicemente fare il nostro gioco”, ha detto Pat Maroon. “Gioca nel modo giusto, gioca in modo semplice, gioca in modo duro.”

E goditi il ​​momento, abbraccialo. Portalo ai Maple Leafs, fin dall’inizio.

“Ogni volta che giochi in Gara 7, è speciale”, ha detto Geekie. Ovviamente nessuno vuole mai trovarsi in questa situazione, ma penso che sia qui che si vedono molti giocatori all’altezza della situazione e penso che abbiamo molti ragazzi in questa stanza che sono entusiasti e pronti per la sfida. “

È qualcosa che hanno sognato, per tutta la vita.

“Non sogni mai i Giochi 1 e 2 nel tuo giardino”, ha detto Geekie. “Ci divertiremo molto stasera.”

-

PREV Come può esistere questo pianeta extrasolare denso come lo zucchero filato?
NEXT Il dollaro australiano alza le spalle dopo i verbali della RBA