Aggiornamento settimanale per gli investitori: Nvidia chiuderà la stagione degli utili trimestrali

Aggiornamento settimanale per gli investitori: Nvidia chiuderà la stagione degli utili trimestrali
Aggiornamento settimanale per gli investitori: Nvidia chiuderà la stagione degli utili trimestrali
-

Cime

Novavax (+46,5%) : Buone notizie per la biotecnologia americana. Il laboratorio Sanofi annuncia che ritirerà dal mercato il suo vaccino anti-Covid e commercializzerà quello del suo concorrente, che cercherà anche di abbinare al proprio vaccino antinfluenzale. Nell’ambito dell’accordo di licenza, il gruppo francese pagherà a Novavax tra i 500 milioni e 1,2 miliardi di dollari. Pochi giorni prima, anche la britannica AstraZeneca aveva annunciato che avrebbe abbandonato il suo vaccino a causa del calo della domanda.

OX2 AB (+40,8%) : Lo specialista svedese in energie rinnovabili ha ricevuto un’offerta di acquisizione di 16,35 miliardi di corone svedesi dal colosso degli investimenti EQT, che prevede poi il delisting della società.

Elior(+35,5%) : Lo specialista francese della ristorazione collettiva se la passa meglio. Nel primo semestre, lui ha realizzato un utile netto di un milione di euro, rispetto ad una perdita di 23 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente. Il suo EBITDA è aumentato del 144%, raggiungendo i 100 milioni di euro, e il fatturato è aumentato del 26%. Il gruppo ha anche ridotto significativamente il proprio debito. Il mercato accoglie con favore gli sforzi di ripresa.

Eroe delle consegne (+26,4%) : Il gruppo tedesco di consegne a domicilio venderà Foodpanda, la sua attività taiwanese, al suo concorrente Uber per 950 milioni di dollari. In difficoltà da diversi anni (il titolo ha perso quasi l’80% dai massimi del 2021), annuncia anche l’ingresso dell’americana nel suo capitale per una cifra di 300 milioni di dollari. Tieni presente che Delivery Hero beneficia di raccomandazioni positive da parte degli uffici di analisi.

Gamestop (+16,7%) e AMC Entertainment (+56,7%) : Le azioni dei meme stanno tornando alla ribalta! Grazie alla ricomparsa di Keith Gill, l’influencer che ha avviato i fenomenali movimenti d’acquisto su questi valori, sul social network la difficoltà è balzata, spinto dagli iscritti del guru di WallStreetBets. Niente da vedere qui, vai avanti.

Musica TencentDivertimento(+16,6%) : Il colosso musicale cinese, quotato negli Stati Uniti, sta andando meglio del previsto. Nonostante i ricavi trimestrali siano leggermente in calo, si registra un aumento degli abbonamenti a pagamento di oltre il 20%, un aumento dei ricavi associati di quasi il 40% e profitti in aumento del 24%.

Vodafone(+11,4%) : Diversi vettori di crescita per il gruppo britannico di telecomunicazioni. Il governo spagnolo ha dato il suo benestare alla vendita delle sue attività spagnole aFondo Zegona Communications per 5 miliardi di euro e le autorità britanniche hanno dato il via libera alla fusione tra Vodafone UK e il suo concorrente Three UK. L’azienda ha inoltre pubblicato i risultati annuali, in calo ma in linea con le aspettative, ha promesso riacquisti di azioni proprie per 4 miliardi di euro e ha rivelato la sua strategia di ristrutturazione per gli anni a venire, cosa che ha soddisfatto gli investitori. Ricordiamo che due mesi fa il gruppo ha ceduto anche le attività italiane a Swisscom.

AMS Osram (+10,4%) : Il gruppo austro-tedesco investirà, entro il 2030, circa 590 milioni di euro per espandere la capacità produttiva della sua fabbrica di chip a Premstätten, in Austria, e sviluppare così semiconduttori di nuova generazione. Ha anche annunciato di aver chiesto aiuto all’Unione Europea, a ritmo di 200 milioni di euro.

Siemens Energia (+3,5%) : Il produttore tedesco La società elettrica ha pubblicato solidi risultati trimestrali e ha alzato le previsioni annuali. Ha inoltre messo in atto un ambizioso piano di ristrutturazione per Siemens Gamesa, la sua filiale in difficoltà, che le permetterà di puntare all’equilibrio delle sue attività eoliche a partire dal 2026. Il mercato applaude. Diversi analisti, che ritengono che il titolo sia sottovalutato, hanno alzato la loro raccomandazione o il loro obiettivo di prezzo dopo l’annuncio.

Flop

Nido (-15,2%) :Il raffinatore e produttore finlandese di biocarburanti ha rivisto al ribasso le sue previsioni sui margini annuali prodotti rinnovabili. Adesso progetta Da 480 a 650 dollari la tonnellata rispetto ai 600-800 dollari precedenti. Deplora il calo dei prezzi del diesel, dei biocarburanti e dei crediti rinnovabili negli Stati Uniti. Nel processo, JPMorgan, SEB Bank e Inderes hanno abbassato significativamente la loro raccomandazione e il loroobiettivo di prezzo del titolo.

Getge (-12,9%) : Duro colpo per lo specialista svedese in attrezzature mediche. A causa di problemi di qualità con le pompe cardiache e i prodotti per l’assistenza respiratoria, la FDA, l’autorità americana per i farmaci e gli alimenti, ha chiesto gentilmente al gruppo di abbandonare la commercializzazione di questi dispositivi negli Stati Uniti. Getinge annuncia quindi che ne limiterà la vendita ai pazienti che non hanno altre soluzioni disponibili, in attesa della risoluzione dei problemi. Impatto futuro sulle finanze.

Instagram(-2%) : La settimana dietro, ilL’azienda americana specializzata nella consegna di prodotti alimentari ha annunciato una partnership con Uber Eats: i clienti di Instacart potranno ora utilizzare la sua applicazione per ordinare dai ristoranti associati al colosso del carpooling. Ma pochi giorni dopo Uber ha annunciato che avrebbe ampliato la sua collaborazione con il distributore Costco, il che ha offuscato le nuove prospettive di Instacart.

Sistemi Epam : Delude la società americana di consulenza informatica. Il gruppo ha pubblicato risultati trimestrali in calo ma leggermente superiori al consenso, poi, anticipando la debolezza della domanda per i suoi servizi, ha rivelato prospettive annuali timide e inferiori alle aspettative. Il gruppo accusa l’inflazione, i tassi di interesse ancora elevati e le incertezze economiche di influenzare la spesa per la digitalizzazione delle aziendees. Il titolo scende più di 35% dall’inizio dell’anno.

Roblox : Penalizzata dal calo della spesa dei giocatori, la piattaforma di videogiochi americana ha rivisto al ribasso le previsioni di prenotazione per il trimestre in corso e per l’anno, che risultano ormai inferiori alle attese. Morgan Stanley chiarisce il punto sostenendo che ne sono responsabili anche i problemi di contenuto e di prestazioni dell’applicazione. Il titolo cade 28% dall’inizio dell’anno. Per saperne di più su Roblox, leggi l’ultima analisi della nostra squadra.

-

PREV Too Good To Go confida
NEXT Caffè o matcha? Ecco quale scegliere secondo un esperto