Legislativo: Quatennens (LFI) ritira la sua candidatura al Nord – 16/06/2024 alle 12:26

Legislativo: Quatennens (LFI) ritira la sua candidatura al Nord – 16/06/2024 alle 12:26
Legislativo: Quatennens (LFI) ritira la sua candidatura al Nord – 16/06/2024 alle 12:26
-

Adrien Quatennens durante le interrogazioni al governo all’Assemblea nazionale l’11 aprile 2023 (AFP / Thomas SAMSON)

Il deputato della LFI Adrien Quatennens ha annunciato domenica che non si presenterà alle elezioni legislative del Nord, contestate dai partner del suo partito nel Nuovo Fronte Popolare a causa della sua condanna per violenza domestica.

“Non intendo più che la mia candidatura venga utilizzata contro France Insoumise e il Nuovo Fronte Popolare per danneggiarli in un momento in cui tutte le energie devono essere mobilitate per sconfiggere l’estrema destra”, ha dichiarato in un discorso alla stampa.

“So che questa decisione deluderà molte persone, ma mi sembra che porterà sollievo a un numero ancora maggiore di persone”, ha aggiunto.

“Ho la profonda convinzione che la mia situazione sia solo un pretesto per fare politica. Ho il diritto di pensarlo. E in questo momento sento di avere il diritto di dirlo “, ha anche detto.

Eletto dal 2017 nella prima circoscrizione elettorale del Nord, Adrien Quatennens è stato rieletto dalla LFI nonostante la sua condanna a quattro mesi con sospensione della pena per violenza domestica.

Questa decisione aveva suscitato indignazione tra i partiti che compongono il Nuovo Fronte Popolare insieme alla LFI, in particolare tra i socialisti e gli ecologisti, dato che il suo caso era già dibattuto da diversi giorni.

Accogliendo con favore la decisione del signor Quatennens, “presa d’accordo con la direzione del partito”, ha annunciato domenica LFI in un comunicato stampa, “investendo Aurélien Le Coq, co-conduttore nazionale di Jeunes insoumis, e Lahouaria Addouche, assistente sociale” a nome di il Nuovo Fronte Popolare e chiedono “il ritiro di ogni candidatura dissidente”.

Amy Bah, del collettivo femminista Noustoutes, si è candidata sabato nel collegio elettorale, in nome dei “valori” del Nuovo Fronte Popolare. Domenica X domenica ha comunicato di aver presentato la sua candidatura alla prefettura.

Senza insediamento ufficiale, ma appoggiata dal sindaco del PS di Lille Martine Aubry, la signora Bah ha dichiarato sabato di aver chiesto senza successo di essere investita nel Nuovo Fronte Popolare al posto di Quatennens, descritto come “il tallone d’Achille della sinistra”. “.

-

NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France