Fatti vari – Giustizia – Gironda: arrestato un uomo per messaggio inquietante prima del passaggio della fiamma olimpica

Fatti vari – Giustizia – Gironda: arrestato un uomo per messaggio inquietante prima del passaggio della fiamma olimpica
Fatti vari – Giustizia – Gironda: arrestato un uomo per messaggio inquietante prima del passaggio della fiamma olimpica
-

Un uomo di 26 anni è stato arrestato martedì vicino a Bordeaux, due giorni prima del passaggio della torcia olimpica, dopo aver trasmesso un “messaggio preoccupante” sui social network, ha annunciato giovedì la Procura.

Arrestato un individuo che pianificava un’azione violenta durante il passaggio della torcia olimpica a Bordeaux“, aveva affermato in precedenza il ministro dell’Interno, Gérald Darmanin, su X.

Nessun precedente penale

In custodia di polizia, l’interessato ha ammesso di aver considerato di commettere un atto, senza luogo specifico, a seguito di un’aggressione subita. Non è stato menzionato alcun riferimento alla fiamma olimpica“, ha tuttavia sottolineato il pubblico ministero di Bordeaux, Frédérique Porterie, in un comunicato stampa.

L’individuo, Alex G., che vive nella Gironda e non ha precedenti penali, dovrà essere deferito giovedì mattina e presentato al magistrato, secondo la procura che ha chiesto l’apertura di un’indagine giudiziaria per “scuse per reato e associazione per delinquere“, così come la sua detenzione preventiva.

Indagine aperta

La staffetta della torcia olimpica passa giovedì in Gironda tra i dintorni vitivinicoli di Libourne e l’area urbana di Bordeaux, dove il percorso terminerà a Place des Quinconces nel centro della città.

L’indagine è stata aperta il 17 maggio.dopo un rapporto della piattaforma PHAROS” che aveva rilevato un messaggio preoccupante che poteva corrispondere ad un’apologia del crimine e riferito all’omicidio di massa avvenuto in California il 23 maggio 2014“, ha spiegato il magistrato.

Secondo una fonte della polizia, il rapporto menzionava un videoclip riferito a Elliot Rodger, autore del massacro di Isla Vista dieci anni fa, accompagnato dalla scritta: “Ci manchi, Elliot“.

UN “Revolver “gom-cogne” (pistola non letale destinata a sparare proiettili di gomma, ndr), diversi telefoni cellulari e un computersono stati sequestrati dalla polizia nel corso di una perquisizione presso l’abitazione dell’imputato, arrestato a Eysines, cittadina dell’area metropolitana di Bordeaux.

Secondo chi gli è vicino, è molto fragile psicologicamente. Tuttavia, il perito psichiatrico designato non ha evidenziato alcun disturbo particolare“, ha proseguito il pubblico ministero, aggiungendo che le prime indagini evidenziano il suo interesse per il movimento Incel (contrazione di “Celibato involontario” per “celibato involontario”).

#French

-

PREV “Garantire un risparmio di tempo agli utenti”: creata una nuova corsia preferenziale sulla A3 a Seine-Saint-Denis
NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey