Aerodromo di Beaune-Schallanges – Voli di successo durante le giornate di porte aperte dell’Aeroclub di Beaunois

Aerodromo di Beaune-Schallanges – Voli di successo durante le giornate di porte aperte dell’Aeroclub di Beaunois
Aerodromo di Beaune-Schallanges – Voli di successo durante le giornate di porte aperte dell’Aeroclub di Beaunois
-

Sabato scorso, l’Aero Club Beaunois ha aperto le sue porte per una giornata memorabile. I visitatori, curiosi o appassionati di aviazione, hanno avuto l’opportunità di scoprire le gioie del volo e comprendere meglio come funziona l’aerodromo.
Molti partecipanti hanno provato voli esplorativi sulla regione di Beaune, mentre altri hanno preso appuntamenti per voli pilota con istruttori. Il simulatore di volo, prestato dal CDA 21 e dotato di una mappatura molto realistica di Beaune, ha attirato molti appassionati, permettendo loro di apprendere le complessità del pilotaggio: leva, strumenti di navigazione, decollo, atterraggio, velocità, orizzonti… Un’esperienza coinvolgente che delizierà grandi e piccini.
Fondato nel 1925 e membro della Federazione aeronautica francese, l’Aeroclub di Beaunois ha orchestrato brillantemente questo evento. Erano a disposizione tre aerei e tre piloti per offrire un’esperienza unica.
Non è mancato l’intrattenimento con esposizioni di auto e aerei d’epoca, dimostrazioni di volo, oltre a stand gastronomici e un punto ristoro per allietare i visitatori. Questa giornata di porte aperte è servita anche come prova generale prima dei festeggiamenti del centenario dell’associazione nel 2025.

Sostenere l’aviazione
I fondi raccolti durante questa giornata hanno permesso di sostenere Alexandre Brebant, un giovane membro di 23 anni selezionato per partecipare al Tour de France per giovani piloti. I profitti contribuiranno a finanziare le ore di volo necessarie per questa competizione. Alexandre, che ha ottenuto la licenza di pilota nel 2023, ha bisogno di 5.000-8.000 euro per coprire tutti i costi. Dedito e volontario all’interno del club, è destinato a una carriera nell’aeronautica.

Una domenica per bambini straordinari
Il giorno successivo, l’Aero Club di Beaunois ha accolto l’associazione lionese “Les Ailes du Petit Prince” per offrire i primi voli ai giovani con disabilità o indeboliti dalla malattia. Questi voli, offerti a beneficio di strutture locali come centri di riabilitazione e strutture medico-sociali, miravano a offrire momenti di felicità ed evasione a questi straordinari giovani. Jean-Philippe Mayol, presidente dell’associazione, ha espresso la sua soddisfazione di poter offrire questi momenti magici ai bambini.
Ci vediamo nel 2025 per festeggiare insieme il centenario di questa istituzione aeronautica!

Jeannette Monarchi

-

PREV Gérard Lopez in trattative con il proprietario del Liverpool per vendere i Girondins de Bordeaux
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France