Competenze agricole marocchine al servizio delle terre mauritane

Competenze agricole marocchine al servizio delle terre mauritane
Competenze agricole marocchine al servizio delle terre mauritane
-

Il Marocco risponde a ogni appello alla solidarietà. Una serie di esperti agricoli marocchini si stanno recando in Mauritania con l’obiettivo di aiutare il Paese a superare la crisi e sviluppare il settore. Nell’ambito del suo desiderio di rafforzare le capacità agricole e stimolare l’economia locale, la Mauritania fa appello alle competenze marocchine in agricoltura. Con provata esperienza e riconosciuti per il loro know-how, questi specialisti sono stati chiamati a ottimizzare la produttività agricola del Paese e ad avanzare verso l’autosufficienza nella produzione agricola.

Una significativa crisi agricola combinata con l’aridità del territorio ha portato la Mauritania in un complesso meandro economico e ambientale. Volendo garantire una sicurezza alimentare sostenibile, la Mauritania ha richiesto la competenza marocchina. Questa collaborazione strategica è iniziata con l’arrivo di numerosi agricoltori marocchini in Mauritania. Questi professionisti hanno portato con sé metodi agricoli moderni e innovativi, nonché tecniche all’avanguardia adattate alle specificità climatiche e geografiche del paese. L’obiettivo principale è quello di sviluppare le fertili terre del sud del Paese, ricche di risorse idriche e che beneficiano di un clima favorevole, al fine di produrre prodotti agricoli di alta qualità e soddisfare così le crescenti esigenze della popolazione.

Per la Mauritania, questa collaborazione con il Marocco rappresenta un passo fondamentale nella sua strategia globale volta a raggiungere l’autosufficienza alimentare. Il paese attualmente dipende fortemente dalle importazioni agricole, in particolare dal Marocco, che gli fornisce ogni anno circa 170.000 tonnellate di vari prodotti agricoli. Questa dipendenza evidenzia l’importanza di rafforzare le capacità agricole nazionali per ridurre la vulnerabilità alle fluttuazioni dei mercati internazionali e garantire la sicurezza alimentare del paese.

I rapporti sul campo indicano una stretta e fruttuosa collaborazione tra la manodopera specializzata marocchina e gli agricoltori mauritani. Mano nella mano, sfruttano al massimo il potenziale dei terreni mauritani e le abbondanti risorse idriche della regione, implementando pratiche agricole sostenibili e rispettose dell’ambiente.

Consapevole delle opportunità offerte dai mercati internazionali, la Mauritania, con il supporto delle competenze marocchine, sta cercando di rafforzare la propria presenza e competitività in questi mercati. È già riuscita a penetrare nei mercati nordamericani ed europei con prodotti agricoli di alta qualità, grazie a certificazioni e standard internazionali.

In prospettiva, la Mauritania prevede di esplorare nuovi mercati promettenti, come l’Europa dell’Est e l’Australia. Questo approccio fa parte di una strategia globale volta ad aumentare la competitività dell’agricoltura mauritana su scala globale, garantendo la sostenibilità della produzione agricola e diversificando l’economia locale per stimolare la crescita economica e creare posti di lavoro.

Inoltre, queste iniziative e collaborazioni tra Marocco e Mauritania fanno parte di un approccio globale e ambizioso volto a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile e la resilienza economica del Paese.

-

PREV dove, quando e come seguire gli Internazionali di Francia 2024?
NEXT L’arcivescovo di Dakar invita il presidente Diomaye a dare priorità ai giovani e alla riduzione del costo della vita