L’elenco delle personalità che porteranno la fiamma al Marsiglia

L’elenco delle personalità che porteranno la fiamma al Marsiglia
Descriptive text here
-

Seguendo le orme di Florent Manaudou, il primo portatore della fiaccola al suo arrivo a Marsiglia, l’8 maggio, numerosi sportivi e personalità si susseguiranno per le strade della città marsigliese per portare la fiaccola.

D-2 prima dell’arrivo della fiamma olimpica sul suolo francese. A quasi due settimane dalla partenza dalla Grecia e dall’imbarco sul Belem, la simbolo dei Giochi Olimpici è attesa questo mercoledì, 8 maggio a Marsiglia, punto di partenza del suo lungo viaggio attraverso la Francia che la porterà a Parigi, dove accenderà il calderone olimpico il 26 luglio durante la cerimonia di apertura dei Giochi.

Da due settimane, mentre il nome di Zinédine Zidane ritorna con insistenza per essere il primo tedoforo in terra francese, è certo che Florent Manaudou sarà il primo tedoforo. Il campione olimpico dei 50 metri a Londra, vicecampione olimpico a Rio e Tokyo, è membro del Cercle des Nageurs di Marsiglia e ha ancora una volta la possibilità di vincere una medaglia ai Giochi di Parigi.

Tony Parker, Jean-Pierre Papin e Soprano tra i tedofori

Molti altri grandi nomi dello sport e altre personalità seguiranno le sue orme. Tra gli atleti saranno presenti Tony Parker, Nando de Colo, Frédérick Bousquet, Fabien Gilot e Sébastien Foucras. E anche l’Olympique Marsiglia sarà sotto i riflettori visto che Eric Di Meco, Valentin Rongier, Jean-Pierre Papin, Basile Boli, Didier Drogba e Colette Cataldo, tifosa dell’OM da 60 anni, saranno tra i tedofori. Tra le personalità si annunciano i rapper Soprano e Alonzo, oltre al comico Redouane Bougheraba e la conduttrice Camille Combal.

I tedofori a Marsiglia

Calcio: Eric Di Meco, Valentin Rongier, Jean-Pierre Papin, Louisa Necib, Basile Boli, Didier Drogba, Colette Cataldo (tifoso dell’OM da 60 anni).

Altri sport: Tony Parker, Nando de Colo, Frédérick Bousquet, Fabien Gilot, Sébastien Foucras (sci), Pascale Trinquet Havin (scherma), Anouk Garnier, Denis Gargaud Chanut (canoa), Vincent Matheron (skateboard).

Artisti: Soprano, Alonzo, Redouane Bougheraba, Nicole Ferroni, Adda Abdelli, Camille Combal e Alexandre Mazzia.

Interrogato nelle colonne diFrancia occidentale, il ministro dello Sport, Amélie Oudéa-Castera, ha anche annunciato che giovedì si svolgerà una staffetta europea che riunirà 28 atleti. A guidarlo sarà l’ucraina Maria Vysotchanska (ginnastica ritmica) e Jean Galfione, campione olimpico nel 1996 ad Atlanta, sarà il rappresentante francese.

“Avremo una staffetta di atleti europei con ventotto atleti e paraatleti provenienti da tutti i paesi dell’UE, ha confidato il ministro. Saranno quattro i partecipanti ai Giochi di Parigi, tre ex portabandiera, ex campioni olimpici. Tra le personalità: il velocista belga Kim Gevaert o il nostro ex saltatore con l’asta Jean Galfione, di cui siamo molto orgogliosi che rappresenti la Francia! Il capitano di questa staffetta sarà Maria Vysotchanska, capitano della squadra ucraina di ginnastica ritmica. È un simbolo forte. Perché questa staffetta è un simbolo forte per difendere i valori dell’Europa e mettere in risalto il modello sportivo europeo, che meglio di ogni altro crea solidarietà tra lo sport di alto livello e lo sport amatoriale. »

-

PREV Scioccata, Anny Duperey (76 anni) rivela l’importo folle della sua pensione: “Al mese è…
NEXT Nico Capone separato dalla moglie Daniela? Questo messaggio enigmatico che preoccupa i suoi fan