Attrice cult degli anni ’80 e ’90, è irriconoscibile nelle prime foto di questo film che si preannuncia molto impegnativo – Cinema News

Attrice cult degli anni ’80 e ’90, è irriconoscibile nelle prime foto di questo film che si preannuncia molto impegnativo – Cinema News
Attrice cult degli anni ’80 e ’90, è irriconoscibile nelle prime foto di questo film che si preannuncia molto impegnativo – Cinema News
-

Questo film sarà il grande shock di Cannes tanto amato dai frequentatori del festival? Le prime foto di “The Substance” in concorso quest’anno potrebbero scuotere la Croisette. Ecco cosa sappiamo del film della francese Coralie Fargeat.

Quali saranno i film shock di Cannes del 2024? The Substance dovrebbe sicuramente essere uno dei film che delizieranno gli amanti del brivido! Si tratta di un film che potrebbe rientrare nella categoria “body horror”, genere prediletto ad esempio da un certo David Cronenberg, anche lui in concorso a Cannes quest’anno.

Le prime immagini danno il tono e ci permettono di intravedere il suo cast a 3 stelle: Demi Moore, Margaret Qualley, Dennis Quaid…

Il motivo del serpente o del drago ricorre più volte, con le scaglie sui costumi.

Il sito ufficiale di Cannes ha pubblicato online queste foto, insieme alla sinossi ufficiale del film: Hai mai sognato una versione migliore di te stesso? Dovresti provare questo nuovo prodotto: The Substance. Mi ha cambiato la vita. Con The Substance puoi generare un’altra versione di te stesso, più giovane, più bella, più perfetta… Basta condividere il tempo. Una settimana per uno, una settimana per l’altro. Un equilibrio perfetto di sette giorni. Facile, non è vero? Se segui le istruzioni, cosa potrebbe andare storto?

Il grande ritorno di Demi Moore

The Substance vedrà il ritorno alla ribalta di Demi Moore, che negli ultimi anni avevamo visto soprattutto nelle serie, come Feud su Canal+. Il suo ultimo ruolo importante al cinema, in un film uscito in Francia, risale a Margin Call, nel 2012.

La data di uscita francese di The Substance non è ancora nota.

Per la cronaca, si tratta del secondo lungometraggio della regista francese Coralie Fargeat, dopo l’horror Revenge uscito nel 2018. La giovane regista si è fatta notare anche grazie a un breve film di anticipazione, intitolato Reality+. Coralie Fargeat ha recentemente diretto gli episodi della serie Sandman su Netflix.

-

PREV Le prospettive globali si stanno schiarendo con il calo dell’inflazione-OCSE – 02/05/2024 alle 09:16
NEXT Direttamente dai mercati: Teleperformance, Worldline, Neoen, Imerys, Novo Nordisk, DoorDash, Shell…