Tennis – 32a edizione di Passagspéres nel Lot-et-Garonne: ultime partite prima del tavolo finale in “un’atmosfera eccellente”

Tennis – 32a edizione di Passagspéres nel Lot-et-Garonne: ultime partite prima del tavolo finale in “un’atmosfera eccellente”
Tennis – 32a edizione di Passagspéres nel Lot-et-Garonne: ultime partite prima del tavolo finale in “un’atmosfera eccellente”
-

l’essenziale
Sono rimasti solo sedici ragazzi e sedici ragazze che possono pretendere di competere al tavolo finale di Passagspéres 2024. Il tono si alza sui campi da tennis dell’AS Passage.

Durante la giornata di questa domenica, 5 maggio, 32 giocatori si sfideranno nel secondo turno delle qualificazioni internazionali. Questa domenica sera parteciperanno al sorteggio finale otto ragazzi e otto ragazze, ognuno dei quali comprenderà 48 giocatori.

Allarme tempesta per i giovani francesi

Sabato, nel primo turno delle qualificazioni internazionali, non si può dire che i giovani francesi fossero presenti. Su dieci partite in cui hanno dovuto affrontare un avversario straniero, solo due hanno trionfato. I giocatori provenienti dai cinque continenti ovviamente non sono venuti a fare numero… Nonostante il tempo pessimo, alcune partite si sono potute giocare all’aperto.

Grazie ad uno staff particolarmente professionale, composto da Éric Vogler, direttore del torneo, Jean-Michel Panaget, arbitro, a cui si sono appena aggiunti Oualid Chemek, arbitro internazionale, e Michel Carnéjac che supervisiona gli arbitri (tutte le partite sono ora arbitrate sul presidente) senza dimenticare molti volontari, non si sono riscontrati ritardi nella programmazione. Da evidenziare il sostegno dei circoli limitrofi tra cui il SUA tennis che ieri ha messo a disposizione una sala per il torneo per tutta la giornata. Venite a godervi liberamente i raggi del sole della giornata, in un contesto verde e comodamente seduti sugli spalti, incoraggiando i nostri giovani francesi. Dovrebbero aver bisogno del tuo supporto per continuare l’avventura!

Eric Vogler – Direttore del torneo

“Nonostante il tempo, il torneo prosegue normalmente e in un’ottima atmosfera. Dobbiamo ringraziare tutti i volontari e, tra loro, soprattutto Jean-Michel Panaget che da ottobre lavora duramente per questo torneo. Diverse comunità ci hanno fornito un sostegno, sia logistico (Municipio di Passage d’Agen, Agglomération) che finanziario (in particolare il Consiglio Dipartimentale). Penso che il successo del nostro torneo premia tutte le istituzioni e i partner privati ​​che ci sostengono per il loro impegno. Lodato da anni da numerose federazioni, il Passagspéres riunisce ogni anno i migliori della categoria U12. Anche quest’anno faremo tutto il possibile per soddisfare tutti i giocatori e i loro accompagnatori. »

#French

-

PREV Calcio: Naucelle vince la sua sesta Aveyron Cup alla fine della suspense!
NEXT Victor Wembanyama, spettatore a sorpresa di una partita di basket a Yvelines!