Questa casa misteriosa è la più isolata del mondo: si trova in mezzo all’oceano e poche persone ne hanno visto l’interno

Questa casa misteriosa è la più isolata del mondo: si trova in mezzo all’oceano e poche persone ne hanno visto l’interno
Questa casa misteriosa è la più isolata del mondo: si trova in mezzo all’oceano e poche persone ne hanno visto l’interno
-

E se ti trovassi solo al mondo in mezzo all’Oceano Atlantico? Su un’isola situata in Europa, si trova una casa piena di misteri soprannominata “il luogo più isolato del mondo”…

Come ritrovarsi (quasi) letteralmente soli al mondo? Tutto quello che devi fare è recarti su un’isola, situata in Europa, praticamente deserta, sulla quale si trova un’unica casa piena di misteri…

Nel cuore dell’Oceano Atlantico si trova un’isola vulcanica quasi deserta con una superficie di 0,45 km² dove si trova un edificio che solleva ancora oggi molti interrogativi. Questo edificio bianco è stato anche soprannominato la casa più isolata del mondo poiché sembra strano vederla in mezzo al nulla.

Tuttavia, questo posto non è aperto ai turisti e se vuoi arrivarci dovrai remare. Solo pochi rari giramondo hanno avuto il permesso di passare e hanno potuto filmare l’interno di questa casa. In questo luogo però non c’è acqua corrente né elettricità. Ma lì puoi trovare una sauna che funziona grazie ad un sistema di raccolta della pioggia! Ognuno ha le sue priorità…

Molte voci folli circondano questa misteriosa casa situata sul bordo di una scogliera. Alcuni dicono, ad esempio, che sia stato costruito da un miliardario survivalista per fungere da rifugio in caso di apocalisse o attacco di zombi. Per molto tempo si è detto anche che questo edificio appartenesse alla cantante Björk. Nel 2000, il primo ministro islandese Davíð Oddsson disse che avrebbe offerto alla cantante un’isola per ringraziarla di aver fatto brillare il paese in tutto il mondo con la sua musica, ma lei rifiutò l’offerta.

È quindi in Islanda che questa casa si trova in mezzo al nulla, sull’isola Ellidaey. Ma chi possiede questo misterioso edificio? Non è la proprietà di un cantante famoso o di un sopravvissuto ben attrezzato… È semplicemente un capanno da caccia, costruito nel 1953 dalla Ellidaey Hunting Association! I cacciatori vi soggiornavano quindi temporaneamente, ma nessuno vi si stabilì mai!

Durante parte del XX secolo l’isola non era completamente disabitata. Lì vivevano degli allevatori, ma tutti decisero di lasciare questo luogo deserto, dando l’impressione a tutti coloro che si avventurano sull’isola di essere soli al mondo… Se volete vederla da vicino, potete raggiungere le Isole Vestmann arcipelago, formato da Ellidaey e altre 17 isole, in traghetto, con partenza da Vestmannaeyjar o Landeyjahöfn.

-

PREV Il sognatore che ha trasformato una città
NEXT Valady. Jean Couet-Guichot e Gaya Wisniewski, due artisti residenti nella regione