Questa scena apparentemente del tutto innocua ha impiegato più di 10 anni per vedere la luce.

Questa scena apparentemente del tutto innocua ha impiegato più di 10 anni per vedere la luce.
Questa scena apparentemente del tutto innocua ha impiegato più di 10 anni per vedere la luce.
-

Dopo dieci anni di tentativi di mostrare sullo schermo una scena particolare di Criminal Minds, la produttrice Erica Messer ha finalmente vinto la sua causa!

Il resto sotto questo annuncio

Franchising Menti criminali ha dato origine Menti criminali: evoluzione, la cui seconda stagione è appena arrivata su Paramount+. Emily Prentiss (interpretata da Paget Brewster), è il capo della squadra BAU, un personaggio iconico della serie. All’inizio di questa seconda stagione, dopo essere andata alla ricerca di indizi su Gold Star, scopre che non si tratta di un piccolo gruppo ma di una persona. La notizia è pesante da annunciare e l’investigatore decide di condividerla prima con la dottoressa Tara Lewis (Aisha Tyler). La scena si svolge durante una pausa sigaretta. Un momento chiave e apparentemente innocuo, ma difficile da filmare perché negli Stati Uniti le sigarette non sono molto gradite sullo schermo…

Una sigaretta in Criminal Minds? Il produttore “non aveva mai vinto la sua causa”

Immaginate la scena in ufficio: una pausa sigaretta tra due colleghi per chiacchierare lontano da orecchie indiscrete. Penseresti che Prentiss e Tara Lewis fossero abituati a questo tipo di pausa. Tuttavia, questa è la prima volta nella storia di Criminal Minds che si verifica una scena del genere. Le serie televisive, comprese quelle più vecchie che uscirono in un’epoca in cui le sigarette avevano una migliore stampa, raramente mostrano personaggi che fumano… Ecco perché è stato necessario che la produttrice della serie, Erica Messer, si armasse di pazienza. “Non sono mai riuscito a ottenere quella scena con la CBS. Tuttavia, ci abbiamo provato per anni, dalle stagioni 4, 5, 6… Invano. Non abbiamo mai vinto la nostra causa”racconta al sito americano TV Line.

Il resto sotto questo annuncio

Menti criminali : una gradita pausa sigaretta per Prentiss

È stato grazie al passaggio della serie poliziesca da un canale tradizionale a una piattaforma di streaming – lontana dalle restrizioni degli standard e delle pratiche televisive – che Emily e Tara hanno finalmente potuto prendersi una pausa sigaretta! “Prentiss è così sotto pressione che ha bisogno di fumare. E le notizie sono così brutte [Tara se dit] : ‘Anch’io ho bisogno di una sigaretta!’sottolinea Aisha Tyler. “In una professione in cui le persone vengono regolarmente assassinate, è normale cedere ad una sigaretta”aggiunge l’attrice, che crede: “È un bel momento tra i personaggi”.

Articolo scritto in collaborazione con 6Medias

-

PREV Meghan Markle è la ragione per cui i suoi amici britannici non vengono a trovarlo?
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole