Bernard Hill, attore di ‘Titanic’ e ‘Il Signore degli Anelli’, morto a 79 anni – National

Bernard Hill, attore di ‘Titanic’ e ‘Il Signore degli Anelli’, morto a 79 anni – National
Bernard Hill, attore di ‘Titanic’ e ‘Il Signore degli Anelli’, morto a 79 anni – National
-

L’attore Bernard Hill, che lanciò un grido commovente prima di condurre il suo popolo in battaglia in “Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re” e affondò con la nave come capitano in “Titanic”, è morto.

Hill, 79 anni, è morto domenica mattina, ha detto l’agente Lou Coulson.

Hill si è unito al franchise de “Il Signore degli Anelli” nel secondo film della trilogia, “Le Due Torri” del 2002, nel ruolo di Théoden, re di Rohan. L’anno successivo, ha ripreso il ruolo in “Il ritorno del re”, un film che ha vinto 11 Oscar.

In una delle scene più memorabili del film, il personaggio di Hill infiamma le sue forze sopraffatte lanciando un grido di battaglia a cavallo che manda le sue truppe a precipitare a valle verso il nemico e la sua stessa morte imminente.

Le ultime notizie dal Canada e da tutto il mondo vengono inviate alla tua email, in tempo reale.

“Alzatevi, alzatevi, cavalieri di Théoden!” Urla di collina. “Le lance saranno scosse, gli scudi saranno frantumati! Un giorno di spada, un giorno rosso, era il sole che sorge! Cavalca ora! Cavalca ora! Rugoso! Cavalca verso la rovina e la fine del mondo! Morte! Morte! Morte!”

La storia continua sotto la pubblicità

In “Titanic”, Hill ha interpretato il ruolo del Capitano Edward Smith, uno dei pochi personaggi basati su una persona reale nella tragica storia d’amore del 1997 con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet. Il film ha vinto anche 11 Academy Awards.

Mentre la nave condannata imbarca acqua, il personaggio di Hill si ritira silenziosamente nella timoniera. Mentre la cabina geme sotto la pressione delle onde, fa un ultimo respiro e afferra il volante mentre l’acqua irrompe dai finestrini.

In voga

  • 2 australiani e 1 americano scomparsi in Messico da quasi una settimana

  • I servizi segreti stranieri stanno appaltando gli omicidi alle bande

Hill si è fatto un nome per la prima volta come Yosser Hughes in “Boys From the Blackstuff”, una miniserie televisiva britannica del 1982 su cinque uomini disoccupati.

È stato nominato per un premio nel 1983 dalla British Academy of Film and Television Arts per il ruolo, e lo spettacolo ha vinto il BAFTA per la migliore serie drammatica.

La sua morte è avvenuta lo stesso giorno in cui andava in onda la seconda serie della serie drammatica della BBC “The Responder”, in cui interpretava il padre della star dello show, Martin Freeman.

“Bernard Hill ha tracciato una strada attraverso lo schermo, e la sua lunga carriera piena di ruoli iconici e straordinari è una testimonianza del suo incredibile talento”, ha affermato Lindsay Salt, regista di BBC Drama. “I nostri pensieri sono con i suoi cari in questo triste momento.”

-

PREV sulla E40 nei pressi di Loncin si è verificato un incidente che ha coinvolto diversi veicoli (video)
NEXT Giornata olimpica con gara amichevole