il Premio per la Parità di Genere 2024…

il Premio per la Parità di Genere 2024…
il Premio per la Parità di Genere 2024…
-

I lavori del 44° Congresso annuale dell’Associazione internazionale dei sindaci francofoni, svoltosi dal 22 al 24 maggio 2024 presso il Centro Seruka di Losanna, sono stati contrassegnati dalla consegna del Premio dell’Associazione degli enti locali per l’uguaglianza di genere 2024 al Sig. Bamba Ould Dramane, sindaco del comune di Rosso e presidente dell’Associazione mauritana dei comuni del sud (AMCS).

Migliorare l’influenza e il potere d’azione delle donne nelle attività socio-comunitarie per l’Associazione mauritana dei comuni del sud (AMCS) è il tema saliente del premio.

In questa occasione, il sindaco di Rosso e presidente dell’AMCS, Bamba Dramane, ha salutato con una parola il pubblico prima di esprimere il valore del premio e cosa significa per l’AMCS. Ha inoltre elogiato gli sforzi compiuti dall’AIMF nel quadro della partnership con l’AMCS. Per quanto riguarda il posto delle donne, ha sottolineato che esse svolgono un ruolo importante nello sviluppo. Lei ricopre incarichi nell’amministrazione, nell’assemblea nazionale, nei consigli regionali e comunali, ha detto.

Per premiare i vincitori in diversi temi, l’Associazione internazionale dei sindaci francofoni (AIMF) e la Città di Ginevra hanno unito le forze per lanciare la prima edizione di un premio internazionale per la promozione dell’uguaglianza tra donne e uomini. Questo premio mira a premiare gli enti locali, le associazioni di enti locali e le organizzazioni della società civile che realizzano iniziative innovative in questo ambito.

La giuria del Premio internazionale, riunitasi il 24 aprile 2024, era composta dall’Organizzazione internazionale della Francofonia, dalla Città di Ginevra, dal Segretariato permanente dell’AIMF, nonché da due precedenti vincitori del Premio AIMF della donna francofona.

Al congresso hanno preso parte circa 500 sindaci, rappresentanti di capitali e metropoli di una quarantina di paesi.
Questo incontro segna il 45° anniversario della creazione dell’AIMF. Al centro di questo congresso: la forza della cooperazione tra città per affrontare le principali sfide globali e agire il più vicino possibile alle esigenze dei residenti. Questo congresso è stato anche l’occasione per celebrare i 15 anni della partnership avviata tra Losanna e Nouakchott (Mauritania) sull’accesso all’acqua.

Ricordiamo che il signor Bamba Dramane è stato eletto presidente dell’Associazione dei sindaci della Mauritania (AMM) il 27 marzo a Nouakchott durante il suo 8° congresso.
Di AS

-

PREV Olimpiadi Parigi 2024 – Rugby a 7: “Lasciare andare, è la chiave per ottenere quella medaglia d’oro che ci manca”, confida il capitano dei Bleues sull’allenamento a Font-Romeu
NEXT Chenu promette che il massacro rituale sarà mantenuto in caso di vittoria della RN