Mourad Boudjellal riformula il canottaggio Bayonnais!

Mourad Boudjellal riformula il canottaggio Bayonnais!
Mourad Boudjellal riformula il canottaggio Bayonnais!
-

Nella sua rubrica “Mourad de Toulon” trasmessa su Eurosport, l’ex presidente del Rugby Club Toulonnais, Mourad Boudjellal ha parlato del club di Bayonne.

Quest’ultimo lo afferma: il club basco è in pieno dubbio.

Ritiene che la pesante sconfitta subita ad Anoeta contro il Tolone non sia stata digerita dal gruppo di Bayonne.

Si prende gioco anche del fatto che Patrick Bruel sia venuto da Jean-Dauger per cantare la Pena Baiona sabato scorso contro il Bordeaux-Bègles. Estratto:

“C’è un club che ha dei dubbi: è il Bayonne. Non molto tempo fa, Bayonne giocava per essere tra i primi 6. E ora gioca per rimanere tra i primi 14. Penso che soffrano del sintomo di Anoeta. La sconfitta subita dai giocatori del Bayonne ad Anoeta non si sono ripresi e non sono pronti a riprendersi.

Quindi è stato bello portare Patrick Bruel per cantare la Pena Baiona contro il Bordeaux-Bègles, ma non è Patrick Bruel quello che serve a Bayonne in questo momento, nonostante la qualità dell’allenatore e dei giocatori. Era piuttosto Mickaël Jackson perché stava andando a fare il moonwalk e ho l’impressione che a Bayonne, in questo momento, il moonwalk sia il loro ballo preferito.”

-

PREV Play-off: il C’Chartres BM schiaccia lo Challans e avanza ai quarti
NEXT Lidl ha riprovato in appello dopo la morte di un adolescente su uno scooter nei Paesi Baschi