dove è stato girato il film con Daniel Auteuil e Vincent…

dove è stato girato il film con Daniel Auteuil e Vincent…
dove è stato girato il film con Daniel Auteuil e Vincent…
-

In occasione della messa in onda del film Il Gobbo, domenica 23 giugno 2024, a partire dalle 20:55 su Arte, Télé Star vi svela in quali luoghi Philippe de Broca ha girato questo lungometraggio con Daniel Auteuil e Vincent Perez.

Uscito nelle sale cinematografiche nel 1997, il film intitolato Il Gobbodiretto da Philippe de Broca, sarà ritrasmesso domenica 23 giugno 2024, dalle 20:55 sul canale franco-tedesco Arte.
Indossato da Daniel Auteuil, Fabrice Luchini, Marie Gillain, Vincent Perez e Philippe Noiretquesto lungometraggio è infatti l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo seriale di Paul Féval, che ha già visto diversi altri adattamenti sul grande schermo.

Il Gobbo presenta il personaggio di un cavaliere errante che rispetta il codice d’onore. Combatte per restituire il suo ducato alla figlia di un amico assassinato, il Duca di Nevers, che ha accolto. “Se non vieni tu a Lagardère, Lagardère verrà da te!“. Questo è il giuramento lanciato da Lagardère all’assassino del suo amico.

Il Gobbo : la produzione di questo lungometraggio è costata 140 milioni di franchi

Dopo aver salvato Aurore, la figlia del duca Philippe de Nevers, dalle grinfie del conte Philippe de Gonzague. Questo è il cugino, che lo ha ucciso per rubargli la moglie (Blanche de Caylus) e la sua fortuna. Ci vorranno sedici anni perché il cavaliere Henri de Lagardère vendichi il suo amico. Fai trionfare la moralità. Salva l’onore del duca. E finalmente trovi l’amore.

Il film è costato più di 140 milioni di franchi. Il che la rese una delle più grandi produzioni francesi dell’epoca. Le riprese di Gobbo durò non meno di sedici settimane.
Era condiviso tra Ile-de-France e Le Mans. Soprattutto la stradadella regina Berengaria” per ricostruire la rue Quincampoix. Lo Château des Caylus è in realtà il Forte Queyras situato a Château-Ville-Vieille.

André Hunebelle aveva già adattato questa storia sul grande schermo con Jean Marais

L’adattamento cinematografico di Gobbo il più noto resta senza dubbio quello di André Hunebelle. Con un Jean Marais al top della sua arte nei panni del valoroso cavaliere Henri de Lagardère. E che si sottoponeva a tre ore di trucco ogni giorno di riprese. Questo film uscì nelle sale nel 1959.

Il Gobbo segnò all’epoca la prima collaborazione tra l’attore e il regista. I due uomini si sono poi incontrati soprattutto per la trilogia Fantasmi al fianco di Louis de Funès. Il lungometraggio era stato realizzato non lontano dai sei milioni di ingressi sul suolo francese. Un enorme successo che dimostra quanto il film di cappa e spada fosse, all’epoca, popolare.

-

PREV Novità per il Canton Soletta martedì 2 luglio 2024
NEXT La Francia elimina il Belgio agli Europei e avanza ai quarti contro il Portogallo