Maxime Comtois ha firmato il suo contratto con la AHL in macchina

Maxime Comtois ha firmato il suo contratto con la AHL in macchina
Maxime Comtois ha firmato il suo contratto con la AHL in macchina
-

L’estate scorsa è stata molto difficile per Maxime Comtois.

Innanzitutto, ha richiesto uno scambio ai Ducks entro la scadenza del 2023, che non ha funzionato.

Non era qualificato dai Ducks, di comune accordo, per poter testare il mercato dei free agent, ma non ha funzionato come sperava.

È sul podcast Senza restrizioni, ospitato da Kevin Raphaël, al quale ha confidato la sua incredibile storia che lo ha portato a trovare un altro contratto con la NHL.

“È stata una lunga estate, sono successe molte cose. Alla fine ho accettato a provare a Las Vegas. Ho avuto un buon campo, ma loro avevano già parecchi della loro squadra. È stato un po’ difficile trovarne uno macchiare. » – Maxime Comtois

I Golden Knights hanno tenuto Comtois fino alla fine e 30 minuti prima della scadenza per annunciare i tagli finali, Comtois ha appreso di essere stato tagliato.

È stato molto difficile per lui, soprattutto considerando il fatto che in quel momento tutte le squadre avevano già la loro formazione definitiva.

Rimase un’altra settimana e mezza a Las Vegas con la moglie e il cane, soggiorno pagato dalla squadra.

Aveva ricevuto offerte in Europa, ma non era molto interessato perché voleva tornare in NHL.

I Chicago Wolves dell’AHL, che non avevano alcuna affiliazione con una squadra della NHL, lo contattarono, ma nulla fu confermato.

Comtois decise quindi di lasciare Las Vegas per Montreal con la sua macchina e se fosse successo qualcosa a Chicago, si sarebbe fermato lungo la strada, perché sarebbe andato comunque da quella parte.

Comtois si fermò in Colorado per dormire e ripartì la mattina dopo ed era verso l’ora di cena che il suo agente lo informò che i Wolves gli avevano offerto un contratto.

Così ha firmato il contratto in macchina.

Incredibile se ci pensi.

Alla fine ha raccolto un totale di 44 punti in 65 partite di AHL nel 2023-24.

I suoi sforzi gli sono valsi un contratto NHL biennale con i Carolina Hurricanes, contratto che ha firmato lo scorso marzo.

È stato anche in grado di giocare una partita con il Anatre questa stagione, dove ha raccolto un assist

Ciò dimostra semplicemente che gli sforzi prima o poi vengono ripagati.

Comtois sarà un limited free agent quest’estate, poiché il suo contratto con gli Hurricanes scade il 1° luglio.

Riuscirà a trovare lavoro in NHL o dovrà rivolgersi all’Europa?

Il suo talento offensivo e le sue buone dimensioni dovrebbero sicuramente interessare alcune squadre che cercano profondità a un prezzo basso.

Molti

– Va ricordato che Kapanen non potrà giocare in AHL nel 2024-25 a causa del suo contratto con la SHL, la prima divisione svedese. O è la NHL o la SHL.

– Bel gesto per la festa del papà.

– Secondo Arnaud Gascon-Nadon, la situazione di Trevor Lawrence e dei Jacksonville Jaguars è molto simile a quella di Jesperi Kotkaniemi, quando è scaduto il suo contratto da rookie. [BPM Sports]

– Leggere.

-

PREV TDF. Tour de France – Joao Almeida: “Volevamo lasciare la fuga ma Visma…”
NEXT Westerlo pronto a sbancare per una delle rivelazioni della scorsa stagione – Gli ultimi trasferimenti