Euro 2024 – La FFF vuole “evitare qualsiasi forma di pressione e utilizzo politico” dei Blues

Euro 2024 – La FFF vuole “evitare qualsiasi forma di pressione e utilizzo politico” dei Blues
Euro 2024 – La FFF vuole “evitare qualsiasi forma di pressione e utilizzo politico” dei Blues
-

Lo ha chiesto sabato sera la Federcalcio francese (FFF). “Evitare qualsiasi forma di pressione e utilizzo politico della squadra francese” riguardo alle elezioni legislative anticipate. “Molto legato alla libertà di espressione”, il FFF “si unisce alla necessaria chiamata a votare” Ma “auspica che la sua neutralità sia compresa e rispettata da tutti (…) così come quella della selezione”, ha scritto in un comunicato distribuito in particolare ai media in seguito ai Blues a Euro 2024. Questo comunicato fa seguito alla marcata posizione dell’attaccante dei Blues Marcus Thuram che ha invitato a fine mattinata a “lottare affinché la Marina militare non passi” durante le elezioni del 30 giugno e del 7 luglio.

Da Olivier Giroud a Ousmane Dembélé passando per Benjamin Pavard, altri giocatori di Didier Deschamps avevano chiesto ai francesi di compiere il loro dovere civico, e niente più. I nazionali francesi che inizieranno lunedì (21:00) contro l’Austria nella competizione in Germania hanno “praticamente tutti sono stati interrogati (…) sulle conseguenze dei risultati” Le elezioni europee sono state vinte il 9 giugno dal partito di estrema destra con il 31,4% dei voti. “Ciascuno di loro ha potuto esprimersi liberamente, secondo le proprie convinzioni e la propria sensibilità”, ha aggiunto il FFF.

-

PREV Ward, Staniforth, una sorpresa n. 10… Scopri il nostro tipico XV della stagione Top 14
NEXT “Possono fare due undici, forse anche quattro!” De Bruyne elogia gli azzurri prima di Francia-Belgio