L’ultima uscita di Mbappé sulla possibile partecipazione alle Olimpiadi di Parigi

L’ultima uscita di Mbappé sulla possibile partecipazione alle Olimpiadi di Parigi
Descriptive text here
-

A margine di un evento attorno alla sua associazione, Kylian Mbappé è stato nuovamente interrogato su una possibile partecipazione ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 con la squadra francese di Thierry Henry. Ma l’attaccante è totalmente concentrato sul PSG.

“Mentre vi parlo, i Giochi Olimpici non ci penso molto”: il capitano della squadra francese, Kylian Mbappé, ha ammesso domenica che i Giochi Olimpici non erano i suoi “affari attuali”, aggiungendo che la sua posizione aveva “non cambiato” sull’argomento.

“La mia posizione non è cambiata. Ma la verità è che non è una notizia mia. La mia notizia è il Paris Saint-Germain. Mentre vi parlo, alle Olimpiadi, non penso molto a questo, ma alla mia posizione ufficiale. rispetto alle Olimpiadi non è cambiato”, ha dichiarato Mbappé davanti ad alcuni media tra cui l’AFP, a margine di un evento della sua associazione “Inspired By KM ” con 2.000 bambini sugli Champs-Elysées a Parigi.

Atteso al Real Madrid la prossima stagione, il capitano dei Blues ha fatto sapere in più occasioni il suo desiderio di giocare ai Giochi di Parigi (26 luglio-11 agosto). Ma il torneo olimpico non rientra nelle date della Fifa, i club non sono obbligati a liberare i propri giocatori. Il Real Madrid ha informato diverse federazioni a marzo, tra cui la Federcalcio francese (FFF), che non avrebbe rilasciato i suoi giocatori per le Olimpiadi di Parigi.

“Siamo attesi all’Euro e abbiamo tanta voglia di fare qualcosa di grande”

In un’intervista a La Tribune domenica, Emmanuel Macron ha detto che Wilfrid Mbappé, il padre della star, gli aveva detto che Kylian “voleva farli”. “Spero davvero che tutti i club europei diano questa libertà ai propri giocatori. Sono felice che tutti i club francesi lo facciano e spero che gli altri seguano. Questo è lo spirito olimpico: crescere”, ha aggiunto il presidente francese .

Alla domanda anche sul suo nuovo ruolo di capitano per la sua prima grande competizione – Euro 2024 che si disputerà dal 14 giugno al 14 luglio in Germania – Kylian Mbappé ha risposto di essere “in continuità”: “Non butterò via tutto quello che è successo prima mi ha aiutato a diventare capitano”.

“Senza dubbio sarà una grande competizione per noi. Siamo attesi con ansia e vogliamo davvero fare qualcosa di grande”, ha dichiarato il capitano dei Blues, mentre la Francia è stata eliminata agli ottavi di finale contro Svizzera (3-3, tab. 5-4) agli ultimi Europei del 2021. “Prima di tutto dovremo recuperare tutti i nostri giocatori perché ci sono ancora alcuni infortunati. Ma avremo il tempo per prepararci e provare a farcela”. Il sogno francese come abbiamo cercato di fare nelle ultime gare”, ha aggiunto.

Articoli principali

-

PREV Rugby amatoriale – Federal 3: l’RC Villeneuve si qualifica agli ottavi dopo il difficile successo contro Mauvezin
NEXT già campione, il Bayer Leverkusen corregge il Francoforte per la sua 48esima partita di fila senza sconfitte