Nuova Caledonia: 600 gendarmi per “riprendere” la strada da Nouméa all’aeroporto

Nuova Caledonia: 600 gendarmi per “riprendere” la strada da Nouméa all’aeroporto
Nuova Caledonia: 600 gendarmi per “riprendere” la strada da Nouméa all’aeroporto
-

600 gendarmi per “riprendere” la strada da Nouméa all’aeroporto

Pubblicato oggi alle 00:46 Aggiornato 1 minuto fa

Il ministro degli Interni Gérald Darmanin ha annunciato domenica una “grande operazione di oltre 600 gendarmi” in Nuova Caledonia per “riprendere” la strada tra Nouméa e il suo aeroporto internazionale.

“Una grande operazione di oltre 600 gendarmi, tra cui un centinaio del GIGN, è lanciata proprio in questo momento in Nuova Caledonia per riprendere completamente il controllo della strada principale di 60 km che collega Nouméa all’aeroporto”, ha scritto M. Darmanin il X, sabato sera tardi a Parigi.

I voli da e per la Nuova Caledonia sono sospesi da martedì, a causa dei disordini provocati da una riforma elettorale ritenuta inaccettabile dai separatisti.

Sabato, il governo della Nuova Caledonia ha annunciato che 3.200 persone sono rimaste bloccate in mancanza di voli, sia perché non potevano lasciare l’arcipelago, sia perché non potevano raggiungerlo.

Sei morti nella violenza

Le violenze hanno provocato sei morti, l’ultimo sabato pomeriggio, un caldoche (caledoniano di origine europea) a Kaala-Gomen, nella provincia del Nord. Gli altri cinque morti sono due gendarmi e tre civili Kanak, nell’area metropolitana di Nouméa.

In un comunicato stampa di domenica mattina, l’Alto Commissariato della Repubblica della Nuova Caledonia ha riferito di una notte “più tranquilla”. “Lo Stato si mobilita per garantire la protezione della popolazione e ristabilire l’ordine repubblicano”, ha aggiunto la rappresentanza dello Stato centrale.

Ha annunciato l’imminente arrivo di “diverse centinaia di forze di sicurezza interna, di supporto logistico e operativo e di sicurezza civile”, oltre ai rinforzi già inviati.

Notiziario

“Ultime notizie”

Vuoi restare aggiornato sulle novità? “24 Heures” ti propone due appuntamenti al giorno, direttamente nella tua casella di posta elettronica. Per non perderti nulla di ciò che accade nel tuo Cantone, in Svizzera o nel mondo.Per accedere

AFP

Hai trovato un errore? Segnalacelo.

0 commenti

-

PREV Le migliori possibilità per venerdì 14 giugno 2024 – Le migliori possibilità
NEXT Brasile: Manifestazioni contro un testo volto a criminalizzare l’aborto