Septuors Tarn & Garonne – Lo sponsor del premio Energy Innovation

Septuors Tarn & Garonne – Lo sponsor del premio Energy Innovation
Septuors Tarn & Garonne – Lo sponsor del premio Energy Innovation
-

l’essenziale
Da 20 anni, la cerimonia dei Settuors incorona le imprese occitane innovative, meritevoli e socialmente impegnate. Disponibile nei territori, torna per una seconda edizione nel Tarn-et-Garonne, giovedì 30 maggio per una serata di premiazione presso il Consiglio dipartimentale di Montauban (dalle 18,30), e premierà 9 aziende locali selezionate da un giuria di giocatori influenti del Tarn-et-Garonne. Quest’anno è stata validata una nuova formula con nuova visibilità mediatica, per promuovere ulteriormente il territorio e le sue grandi imprese.

Quest’anno, la consegna del trofeo avrà luogo nel cuore di uno spettacolo dell’illusionista Rémi Larrousse.

Se desideri partecipare alla serata puoi pre-registrarti tramite il link sottostante e, se la tua partecipazione sarà convalidata, riceverai il tuo badge entro 72 ore:

https://oandb.typeform.com/to/uaiQxYiT

Il partner: SDE 82

Intervista a Jacques GAYRAL, presidente dell’SDE 82

Raccontaci quale attore è diventato l’SDE 82?

L’Unione Energetica Dipartimentale del Tarn et Garonne è una comunità creata nel 1938 che riunisce tutti i comuni nel settore dell’elettricità. Il ruolo iniziale di questo sindacato era quello di elettrificare il territorio dipartimentale. Abbiamo poi acquisito competenze nel campo del gas e poi sviluppato politiche nella transizione energetica. Nel 2024, le azioni della SDE 82 rappresentano più di 16 milioni di euro di lavoro svolto a beneficio dei 195 comuni e dei loro 10 intercomuni. Il sindacato, che è anche ente organizzatore del servizio elettrico, impiega attualmente una quarantina di dipendenti con diverse competenze nei settori dell’energia, costruzione di reti di elettrificazione, diagnosi energetiche, controllo delle concessioni, gruppi di acquisto.

Quali azioni state avviando per le imprese?

Attualmente le nostre azioni si concentrano nel Tarn-et-Garonne sulla creazione, il rafforzamento e l’occultamento delle reti elettriche. Possono trattarsi di reti di distribuzione o reti di illuminazione pubblica. Queste azioni sulle reti servono a tutti gli utenti, e quindi anche alle aziende ad essi collegate. Ora possiamo aiutare le imprese a beneficiare dell’assistenza fornita dal Fondo Chaleur.

Sei partner del Premio Innovazione Energetica, perché un premio del genere e perché un vincitore del genere?

Le nostre azioni nel campo della sobrietà e della transizione energetica si riflettono nel vincitore di questi Septuors 2024: Quercy Réfrigération, questa azienda è specializzata nella refrigerazione industriale per l’industria alimentare e agricola. L’azienda, attenta all’efficienza energetica, ha appena lavorato sull’automazione dei propri impianti, e utilizza materiali innovativi a basso impatto ambientale. Come lei, possiamo essere sensibili nei confronti delle aziende innovative del dipartimento che sono particolarmente preoccupate per l’uso razionale dell’energia a causa dei suoi costi e del suo impatto.

Jacques GAYRAL, presidente dell’SDE 82

Foto: Jacques GAYRAL, presidente dell’SDE 82

-

PREV i giovani ingegneri hanno una visione diversa del lavoro
NEXT Le Mans. Rilancia l’Associazione Centro Sociale Sud