Progettata una nuova linea ad alta tensione tra Irlanda e Belgio

Progettata una nuova linea ad alta tensione tra Irlanda e Belgio
Progettata una nuova linea ad alta tensione tra Irlanda e Belgio
-

Mercoledì i ministri dell’Energia di Irlanda, Regno Unito e Belgio si sono impegnati a realizzare un interconnettore elettrico ad alta tensione dai parchi eolici sulla costa irlandese al Belgio.

La rete elettrica belga è già oggi collegata da interconnessioni con il Regno Unito, i Paesi Bassi, la Francia e la Germania, tra gli altri. È prevista anche la prossima installazione di una linea ad alta tensione con la Danimarca.

A questo elenco si aggiunge l’Irlanda. Il ministro federale dell’Energia Tinne Van der Straeten ha firmato mercoledì un impegno su questo tema con i suoi omologhi irlandese e britannico, Eamon Ryan e Andrew Bowie.

L’obiettivo è quello di realizzare un’interconnessione tra i parchi eolici situati al largo della costa irlandese e Princess Elisabeth Island, l’isola energetica belga in costruzione nei pressi di Vlissingen. “L’obiettivo è creare un corridoio energetico tra i tre paesi”, hanno affermato i ministri.

Non è ancora noto il percorso esatto della nuova linea ad alta tensione. Si sta formando un gruppo di lavoro. Le sue conclusioni dovrebbero essere rese note nella prima metà del 2025.

Interessante dal punto di vista meteorologico l’interconnessione con l’Irlanda. Il paese ha un’enorme costa a ovest, con direzioni dei venti diverse rispetto al Belgio. Se il vento non soffia nel nostro Paese, soffia in Irlanda.

Secondo il ministro Van der Straeten, questi progetti contribuiscono all’ambizione di fare del Mare del Nord un importante polo energetico verde.


#Belgique

-

PREV Una delegazione dell’UCM alla scoperta dell’Aude
NEXT Un cavallo salvato da un incendio nelle Ardenne