Il ministro della Difesa israeliano visiterà presto il Pentagono

Il ministro della Difesa israeliano visiterà presto il Pentagono
Il ministro della Difesa israeliano visiterà presto il Pentagono
-

Il ministro della Difesa israeliano Yoav Gallant si recherà presto a Washington per parlare con il suo omologo americano della guerra tra Israele e il movimento islamico palestinese Hamas, ha annunciato sabato il Pentagono.

Martedì, in una telefonata con il segretario alla Difesa Lloyd Austin, Gallant ha accettato un invito a visitare gli Stati Uniti, ha detto un portavoce del Pentagono, il generale Patrick Ryder.

La data della sua visita non è stata ancora fissata, ma l’obiettivo di questo incontro è quello di “discutere più approfonditamente gli attuali sviluppi della sicurezza in Medio Oriente”, ha aggiunto su X, ex Twitter.

L’amministrazione del presidente Joe Biden sta spingendo per un cessate il fuoco che, a suo dire, è sostenuto dal primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu.

La guerra è scoppiata il 7 ottobre con l’attacco lanciato da Hamas da Gaza nel sud di Israele, che ha provocato la morte di 1.194 persone, per lo più civili, secondo un conteggio dell’AFP basato su dati ufficiali israeliani. Delle 251 persone rapite, 116 sono ancora tenute in ostaggio a Gaza, di cui 41 sono morte, secondo l’esercito.

Per rappresaglia, l’esercito israeliano ha lanciato un’offensiva su larga scala a Gaza che ha provocato la morte di 37.296 persone, per lo più civili, secondo i dati forniti sabato dal Ministero della Sanità del governo di Gaza guidato da Hamas.

-

PREV il presidente della Commissione europea ribadisce i dubbi
NEXT Le Antille minacciate dall’uragano Béryl, classificato come “estremamente pericoloso”: notizie