FBI International: la serie perde la sua stella, il suo sostituto già trovato – News Séries

FBI International: la serie perde la sua stella, il suo sostituto già trovato – News Séries
FBI International: la serie perde la sua stella, il suo sostituto già trovato – News Séries
-

Continuano le partenze per “FBI: International” che ora perde la sua protagonista principale: Luke Kleintank (Scott Forrester) lascia il suo incarico di leader del Fly Team. Ma a quanto pare il suo sostituto è già qui…

In una svolta scioccante degli eventi, FBI: International ha perso due dei suoi membri del cast originale, presenti fin dalla prima stagione. Dopo Heida Reed, infatti, è il turno di Luke Kleintank, che interpretava Scott Forrester, il capo del Fly Team internazionale dell’FBI, a lasciare lo spin-off della serie FBI e Most Wanted Criminals. L’episodio finale dell’attore andrà in onda il 7 maggio.

Ma i fan possono stare tranquilli, il suo sostituto è già stato trovato nella persona di Colin Donnell, ex Arrow e Chicago Med. Se il suo personaggio rimane ancora un mistero, sappiamo che apparirà come ospite negli ultimi due episodi della terza stagione.

Colin Donnell apparirà quindi nella puntata del 14 maggio così come nel finale della stagione 3 in onda il 21 maggio. Inoltre, come riportato in precedenza da Deadline, anche l’attrice Teri Polo apparirà negli ultimi due episodi.

Motivi personali e familiari

Luca Kleintank era stato assunto per guidare la serie Dick Wolf dal suo debutto nel 2021. Come promemoria, lo spettacolo segue le avventure dell’FBI Fly Team, agenti d’élite con sede a Budapest che viaggiano in tutto il mondo per compiere la loro missione di proteggere i cittadini americani ovunque si trovino. Sono.

La sua partenza segue quella di Heida Reed, che ha lasciato la serie nel primo episodio della terza stagione attualmente in onda – e inaspettatamente. Infatti, il suo personaggio, l’agente Jamie Kellet, ha lasciato la squadra per unirsi all’ufficio dell’FBI DC, rivelando che era ora di tornare a casa mentre stava scappando dal dolore derivante dal suicidio di sua sorella. Il suo posto è ora occupato da Christina Wolfe, nel ruolo di Amanda Tate.

Proprio come il suo collega prima di lui, Luca Kleintank ha rivelato in un comunicato (via Collider) il motivo per cui ha deciso di lasciare la serie, adducendo anche ragioni personali.

Dopo un’attenta considerazione, ho preso la difficile decisione di lasciare l’FBI International. Questa decisione è motivata dal mio costante impegno nei confronti della mia famiglia, il cui amore e benessere sono fondamentali nella mia vita. Sono profondamente grato allo straordinario cast e alla troupe dello spettacolo, che non sono solo colleghi ma anche una famiglia lontana dalla mia. La loro incrollabile dedizione e il loro straordinario talento hanno reso ogni momento sul set un viaggio indimenticabile che ha arricchito la mia vita in innumerevoli modi. Infine, vorrei anche ringraziare i fan che ci hanno supportato durante le prime tre stagioni.

All’inizio di questo mese, la CBS ha rinnovato l’intero franchise dell’FBI per ulteriori stagioni: FBI: Internazionale per una stagione 4, I criminali più ricercati per la sesta stagione e la serie madre, FBIper altre tre stagioni fino al 2027.

FBI: International va in onda ogni martedì sulla CBS negli Stati Uniti. In Francia, le prime due stagioni della serie sono disponibili su Paramount+.

-

PREV acrobazie e leggerezza, un assaggio delle Nuits de Fourvière con la Compagnie XY per gli abitanti di Vaulx-en-Velin
NEXT Zaho de Sagazan in concerto privato in una casa di cura prima di suonare all’Art Rock