Il principe William incontra Frederik X alla partita Inghilterra-Danimarca

-

Come promesso, il principe William era presente, questo 20 giugno 2024, sugli spalti dell’Arena di Francoforte, per sostenere i Tre Leoni contro la nazionale danese durante gli Europei. Sugli spalti, il Principe di Galles si è unito al re Federico X e a sua figlia, la principessa Giuseppina. Il tutto in un clima di festa.

Circondato da un’armata di guardie del corpo, il principe William si dirige verso gli spalti dell’Arena di Francoforte, come un bambino impaziente che la partita abbia inizio. Il primogenito di Carlo III non lo ha mai nascosto: ha una passione sconfinata per il calcio. Non sorprende quindi vederlo accendersi ancor prima del calcio d’inizio della partita, che contrappone l’Inghilterra alla Danimarca il 20 giugno.

Leggi anche >> Il principe William, tifoso numero 1 dell’Inghilterra per Euro 2024!

Presidente della Federcalcio inglese, ha promesso di essere presente per sostenere i Tre Leoni, favoriti per questo Euro 2024. E’ fatta. Inoltre non è l’unico ad avere grandi speranze per la sua Nazionale. Anche il re Federico X si recò a Copenaghen.

Il principe William saluta il re Federico X prima dell’inizio della partita Inghilterra-Danimarca. © Anspach Uwe/DPA/ABACAPRESS.COM
Che vinca la squadra migliore! © Arne Dedert/DPA/ABACAPRESS.COM

Lontano dal loro ultimo solenne incontro a Omaha Beach nell’ambito delle celebrazioni dell’80° anniversario dello Sbarco, avvenuto il 6 giugno, il loro abbraccio vuole essere più caloroso e rilassato. Un “check” e un braccio sulla spalla. Il Principe di Galles sembra felice di ritrovare Frederik X attorno ad una passione comune. Anche il sovrano danese è in ottima compagnia. Sua figlia, la principessa Josephine, lo raggiunse, fedele sostenitrice dei colori del suo paese. L’opportunità di scattare una bella foto prima che tutti ritornino al loro posto!

Il principe William stringe la mano alla principessa Josephine durante la partita Inghilterra-Danimarca Euro 2024 a Francoforte il 20 giugno 2024.
Il principe William stringe la mano alla principessa Josephine che è venuta con suo padre. © Anspach Uwe/DPA/ABACAPRESS.COM
Il principe William, la principessa Josephine e il re Federico X durante la partita Danimarca-Inghilterra per Euro 2024, 20 giugno 2024.
Il principe William, la principessa Josephine e il re Frederik X posano prima dell’inizio della partita. © Anspach Uwe/DPA/ABACAPRESS.COM

Se gli inglesi sono in testa al girone, non sono ancora qualificati per gli ottavi di finale. Una vittoria darebbe loro più tranquillità. Quando il capitano, Harry Kane, aprì le marcature, William saltò in piedi, felicissimo. Ma la sua esaltazione è di breve durata. La difesa delle Tre Lione, giudicata “sciatta” dai Mail giornaliera, gli fa sudare freddo. Kane perde la palla contro Morten Hjulmand che pareggia dopo essere stato lanciato a 114 km/h! Deluso, l’erede alla corona nasconde il volto tra le mani. Abituato a mostrare riservatezza in ogni circostanza, il Principe di Galles passa dal giubilo alla delusione.

Il principe William durante la partita Inghilterra-Danimarca a Euro 2024, a Francoforte, il 20 giugno 2024.
Il principe William, presidente della Federcalcio inglese, si gode la partita. © Crystal Pix / Goff / Bestimage
Il principe William durante la partita Inghilterra-Danimarca a Euro 2024, a Francoforte, il 20 giugno 2024.
Emozionato, il Principe di Galles continua ad altalenare d’umore: tra gioia e delusione. © Martin Rickett/PA Wire/ABACAPRESS.COM

Come Frederik X e la principessa Josephine che non staccano mai gli occhi dal pallone, attenti. La Danimarca mostra una grande coesione di squadra e una migliore solidarietà rispetto all’Inghilterra, ma non basta. Al fischio finale, il punteggio mostra un gol in tutto. Senza aspettare, William va negli spogliatoi per chiacchierare con i giocatori e dire qualche parola di incoraggiamento. Niente è perduto! Se l’Inghilterra vince la prossima partita contro la Slovenia, accederà agli ottavi di finale. Un regalo di compleanno più che perfetto per questo principe amante del calcio che festeggia il suo 42esimo compleanno il prossimo 21 giugno.

Re Federico
Re Federico © Crystal Pix / Goff / Bestimage

Intanto, a 260 chilometri di distanza, il re Filippo VI ha assistito al trionfo della Roja contro l’Italia allo stadio di Gelsenkirchen. La nazionale spagnola arriva prima nel proprio girone e si qualifica automaticamente alla fase successiva della competizione. Sicuramente meno espansivo del principe William, quello che il giorno prima aveva festeggiato i suoi dieci anni di regno, ha tenuto a congratularsi con i giocatori uno per uno. Ciò che fa presagire un Euro davvero regale!

-

NEXT Krishen Manaroo: il soffio di vita di un giovane giocatore del “Bansuri”.