Borsa: i vincitori e i vinti del 13 giugno

-

(Illustrazione: Camille Charbonneau)

Giovedì il principale indice azionario canadese è sceso dell’1,2%, gravato dalle perdite nei settori energetico, finanziario e dei metalli di base, mentre i mercati americani sono stati contrastanti.

Il rapporto sui prezzi all’ingrosso statunitensi di giovedì è stato più debole del previsto, un giorno dopo che anche l’inflazione al consumo (CPI) per maggio è stata inferiore al previsto.

I dati economici mettono sul tavolo un secondo taglio dei tassi di interesse negli Stati Uniti quest’anno, ha affermato Allan Small, consulente senior per gli investimenti presso iA Private Wealth Management.

Mercoledì, dopo la pubblicazione del rapporto CPI, la Federal Reserve americana ha mantenuto invariato il tasso di riferimento e ha pubblicato una previsione di un solo taglio quest’anno.

“Avremo bisogno di dati più affidabili per aumentare la nostra fiducia che l’inflazione si stia muovendo in modo sostenibile verso il 2%”, ha affermato il presidente Jerome Powell in una conferenza stampa. Accogliamo con favore i dati (dell’inflazione) di oggi e speriamo che ce ne siano altri”.

La Fed ha bisogno di vedere una tendenza verso una minore inflazione prima di iniziare a tagliare i tassi, ha detto Small.

“La Fed non ha commentato un taglio dei tassi nel prossimo futuro”, ha detto. Penso che dipenderà semplicemente dalla rapidità con cui l’economia americana si deteriorerà, se non del tutto.

“Si basano semplicemente sui dati”, ha aggiunto.

Tuttavia, se la Fed taglia i tassi di interesse a settembre, ci sono buone probabilità che ce ne sia un secondo a dicembre, ha affermato Small.

In Canada molti osservatori del mercato si aspettano tre o quattro riduzioni entro la fine dell’anno, ha aggiunto.

Il settore tecnologico ha guidato i mercati azionari statunitensi, ha osservato Small, con il produttore di chip Broadcom che ha guadagnato il 12,3% dopo aver riportato profitti superiori alle attese per l’ultimo trimestre. Le azioni Nvidia hanno chiuso in rialzo del 3,5%.

“Sembra che qualunque cosa accada, qualsiasi cosa abbia a che fare con l’intelligenza artificiale, con i semiconduttori, con i chip, continua a far avanzare il settore tecnologico”, ha detto Small.

Ecco i vincitori e i vinti del 13 giugno 2024:

L’indice S&P/TSX della TSE
Prezzo Cambia ($CAN) Modifica (%)
Vincitori
Bitfarm (BITF) 3.86 0,53 15.916
Aptose Biosciences (APS) 1.36 0,14 11.475
Electrovaja (ELVA) 4.17 0,29 7.474
Perdenti
Terapia cardiologica (CRDL) 3.22 -0,85 -20.885
Sistemi Haivision (HAI) 4.51 -0,50 -9.98
BlackBerry (BB) 3.47 -0,35 -9.162

Nella classifica Vincitore/Perdente vengono considerati solo i titoli di valore superiore a 1$.

Iscriviti alla nostra newsletter tematica per contenuti che soddisfano la tua realtà:

Finanza personale: ogni venerdì

Lasciati ispirare dai consigli dei nostri esperti di pianificazione finanziaria e da tutte le novità che possono influenzare la gestione del tuo patrimonio.

-

NEXT quando le aziende cercano di limitare i risarcimenti per i viaggiatori