Presidenza del consiglio di amministrazione di Santé Québec | Uno stipendio di 173.000 dollari per Christiane Germain

Presidenza del consiglio di amministrazione di Santé Québec | Uno stipendio di 173.000 dollari per Christiane Germain
Presidenza del consiglio di amministrazione di Santé Québec | Uno stipendio di 173.000 dollari per Christiane Germain
-

L’imprenditrice Christiane Germain riceverà un compenso annuo di 173.000 dollari per presiedere il consiglio di amministrazione della nuova agenzia Santé Québec.


Inserito alle 23:01

Questo stipendio gli è stato concesso con un decreto adottato il giorno dell’annuncio della sua nomina a capo della Sanità, hanno confermato giovedì il team di relazioni con i media del Consiglio esecutivo e la segreteria del Consiglio del Tesoro.

Poiché la Santé Québec è una delle corporazioni statali di primo livello, il compenso annuo del suo presidente sarebbe stato pari a 42.400 dollari, secondo le norme in vigore, ma è stato notevolmente aumentato in base a questo decreto.

Anche lo stipendio degli altri 12 membri del consiglio di amministrazione della nuova agenzia è di 21.200 dollari, l’equivalente di quello offerto a coloro che occupano tali incarichi. A questo importo si aggiunge, ove applicabile, un ulteriore importo annuo di 5.600 dollari per agire come membro o di 8.400 dollari per agire come presidente di un comitato del consiglio di amministrazione.

Al momento della sua creazione, Santé Québec era classificata tra gli enti statali di primo livello. In questa categoria troviamo: l’Autorità dei Mercati Finanziari, la Caisse de dépôt et placement du Québec, Hydro-Québec, Investissement Québec, la Sociétés des alcools du Québec e. Società delle Lotterie del Québec.

Da notare che Christiane Germain non è l’unica presidente del consiglio d’amministrazione la cui retribuzione annua supera quella prevista dai decreti del Quebec.

Lo scorso giugno, il governo ha concesso un risarcimento di 195.000 dollari alla nuova presidente del consiglio d’amministrazione dell’Hydro-Québec, Manon Brouillette. Si tratta di un aumento di quasi $ 75.000 rispetto al suo predecessore Jacinthe Côté.

Il ministro della Salute, Christian Dubé, però, ha dovuto difendersi giovedì per aver fatto una nomina partigiana nel caso di Christiane Germain, cofondatrice e copresidente della società alberghiera che porta il suo nome e anche lei caquiste di lunga data .

“Conosco il Sig.Me Germain per 30 anni. Non ha nulla a che vedere con la Coalizione Avenir Québec (CAQ). Abbiamo chiamato Diane Lamarre, membro del PQ e farmacista di alto calibro. La partigianeria non ha nulla a che fare con le nomine”, ha detto giovedì mattina in una conferenza stampa all’Assemblea nazionale.

Con la stampa canadese

-

NEXT La Francia trascina al ribasso l’economia europea