“Tomorrow We Belong” prima del 9 maggio Etienne prende in ostaggio Aurore per liberare Bénédicte (Riassunto completo dell’episodio 1682)

“Tomorrow We Belong” prima del 9 maggio Etienne prende in ostaggio Aurore per liberare Bénédicte (Riassunto completo dell’episodio 1682)
“Tomorrow We Belong” prima del 9 maggio Etienne prende in ostaggio Aurore per liberare Bénédicte (Riassunto completo dell’episodio 1682)
-

“Tomorrow We Belong” in anticipo con il riassunto dettagliato e completo dell’episodio 1682 di giovedì 9 maggio 2024 – In questo nuovo episodio di DNA trasmesso giovedì alle 19:10 su TF1,
Etienne corre dei rischi per evitare che sua moglie torni in prigione. Da parte sua, Renaud prepara una sorpresa per Marianne.

© Capture Newsactual/ TF1

Il riassunto precedente di Il domani ci appartiene di martedì 7 maggio 2024 da News Actual è anche on-line. Per la cronaca, la puntata dell’8 maggio è stata cancellata.

Trovate anche spoiler sul DNA fino al 24 maggio 2024. Buona lettura.

Il domani ci appartiene: riassunto della puntata di giovedì 9 maggio 2024

Roxane cerca di fare ammenda

Tra Sara e Roxane l’atmosfera è sempre tesa. Per fare ammenda, Roxane si offre di andare a fare la spesa e preparare la cena stasera.

Alla stazione di polizia approfitta della pausa per cercare una ricetta. Chiede l’opinione di Timothée. Non lontano da lì, allo Spoon, Sara confida a Bart che sua moglie è molto premurosa nei suoi confronti, anche un po’ troppo. Bart sottolinea che Roxane non ha mai detto di non volere un altro figlio, ma che aveva bisogno di tempo. Quindi consiglia a Sara di smettere di tenere il broncio e di essere paziente.

L’idea di Roxane ispira Timothée. Decide di preparare una torta di mele per Victor per tirarlo su di morale. Victor è commosso dal fatto che suo figlio sia così premuroso.

Da parte sua, Roxane ha preparato i churros come dessert. Pensava di accontentare sua moglie, ma non ha più fame. Sara spiega a Roxane che non basteranno i churros per cancellare tutto. Rossana confida alla moglie che non sa più come farla smettere di essere arrabbiata con lei. Sara spiega a Roxane che non la biasima. Tuttavia questo desiderio di un figlio è presente in lei ed essere l’unica a sentirlo è complicato per lei.

Renaud prepara una sorpresa per Marianne

Renaud ha dato appuntamento a Chloé allo Spoon. Sta preparando una sorpresa per Marianne in occasione del loro matrimonio di cera. Renaud ha avuto l’idea di fare un viaggio in California, ma ha insistito perché tutta la famiglia fosse presente. Bart però non potrà venire perché è troppo occupato con il cucchiaio. Renaud mostra a Chloé il programma del loro viaggio.

Più tardi, Chloé e Alex invitano Diego a unirsi al loro viaggio in California, cosa che sorprende molto il giovane che non si aspettava di essere così integrato nella famiglia. Diego viene colpito.

Alla fine della giornata, Marianne e Renaud sono a Spoon. Marianne suggerisce al marito di andare negli Stati Uniti quest’estate e di cogliere l’occasione per visitare Maxime e Judith. Renaud è deluso perché la sua sorpresa è rovinata. Pensa che sua moglie abbia guardato attraverso il suo computer e si arrabbia. È così che Marianne scopre che suo marito ha programmato un viaggio negli Stati Uniti per i loro quattro anni di matrimonio. Marianne assicura a suo marito che lo ha ignorato. Poi chiede al marito cosa ha in programma per questo viaggio. Ma per paura che sua moglie cambi programma, Renaud preferisce non dire nulla.

Etienne prende Aurore in ostaggio

Aurore è al telefono con Manon. Ha deciso di prendersi un giorno libero per trascorrere del tempo con sua figlia. Manon è felice. Aurore informa la figlia che deve prima fare della spesa prima di andare in ospedale. Poi sale in macchina e se ne va. Non ha idea che Etienne sia parcheggiato vicino al suo veicolo e la segue discretamente.

All’ospedale, Bénédicte riceve la visita di William. Gli spiega che ha tentato di negoziare per prolungare la sua permanenza, ma invano. Convinto che Bénédicte abbia tentato il suicidio la settimana scorsa, William la incoraggia a consultare lo psicologo del carcere in modo che si senta supportata e non abbia la tentazione di farlo di nuovo. Bénédicte assicura a suo fratello che ciò non accadrà più. William fa poi una toccante dichiarazione alla sorella in cui le confida che, nonostante i loro passati disaccordi, la ama. Bénédicte lascia uscire qualche lacrima e chiede perdono a suo fratello.

Timothée accompagna Victor che è venuto a sostenere gli esami di controllo. Incontrano Manon nel corridoio. La giovane coglie l’occasione per scusarsi con Victor per aver causato questo incidente. Il padre di Timothée non ce l’ha con lui. Ma suo figlio è ancora arrabbiato con il suo amico. Victor spiega a suo figlio che questo incidente è in parte colpa sua. Aveva le cuffie ed era al telefono. Non ha sentito la sirena dell’auto della polizia di Manon. Victor chiede allora a Timothée di essere meno intransigente nei confronti dell’amico.

Non lontano da lì, in strada, Etienne appare alle spalle di Aurore e l’afferra violentemente. Poi la conduce alla sua macchina. Vedendo la berlina, Aurore si rende conto che suo cognato è il ladro responsabile della paralisi di Manon. Etienne assicura a sua cognata che non ha mai avuto intenzione di farle del male, poi, sotto la minaccia della sua pistola, costringe Aurore a dargli il suo telefono e a salire sulla sua macchina.

Nel frattempo, Dorian e Luna sperano che il piano per far fuggire Bénédicte funzioni. Stanno aspettando notizie da Etienne.

All’ospedale, è giunto il momento per Bénédicte di lasciare l’istituto. Quando sale sul furgone viene ammanettata e scortata da due agenti penitenziari. William e Manon sono presenti e sconvolti dalla situazione. Manon ha la sensazione di vedere la sua famiglia andare in pezzi.

Nordine e Karim scortano il furgone alla prigione. Tuttavia, su una stradina di campagna, una berlina scura costringe il furgone a fermarsi bruscamente. Aurore ed Etienne scendono dal veicolo. Etienne minaccia la cognata con la sua pistola e ordina a Karim e Nordine di gettare la loro. Poi fa scendere i due agenti dal furgone. Etienne chiede quindi a Karim di portare fuori sua moglie. In cambio libererà Aurore. Per dimostrare che non sta bluffando, spara colpi in aria. Karim e Nordine posano le armi a terra. Karim fa scendere Bénédicte dal furgone per effettuare lo scambio. Si toglie le manette. Aurore cerca di ragionare con Etienne, invano. Quando incontra Bénédicte, Aurore le lega una mano con una manetta e mette una manetta al polso di Bénédicte, poi dichiara a Etienne: “Se te ne vai, io parto con te”.

Trova “Il domani ci appartiene” dal lunedì al venerdì alle 19:10 su TF1, ma anche in streaming e replay sulla piattaforma TF1+.

-

PREV Teyssier torna in gara (Riassunto anticipato episodio 920 + Video)
NEXT dove è stato girato l’episodio Sentieri di morte, di…