Rolex, Cartier e IWC Schaffhausen media leader di Watches & Wonders 2024

Rolex, Cartier e IWC Schaffhausen media leader di Watches & Wonders 2024
Rolex, Cartier e IWC Schaffhausen media leader di Watches & Wonders 2024
-

Nel suo ultimo rapporto, Launchmetrics rivela la classifica delle aziende orologiere che hanno beneficiato del più alto valore mediatico dopo l’ultima edizione del salone Watches & Wonders. Reach in Cina, importanza dei contenuti del brand e personalità di spicco: cosa dovremmo ricordare?

50,7 milioni di MIV per Watches & Wonders 2024

Con un totale di 50,7 milioni di dollari di Media Impact Value, il salone Watches & Wonders ha beneficiato quest’anno di una copertura mediatica particolarmente forte in Svizzera (6,5 milioni di dollari di MIV), negli USA (9 milioni) e soprattutto in Cina con 10 milioni di dollari di MIV , un punteggio trainato in particolare dalle partnership messe in atto tra le Camere partecipanti e gli ambasciatori locali.

Il Media Impact Value di Launchmetrics, che assegna un valore monetario ai post e alle interazioni relativi a ciascun brand, evidenzia anche l’incremento del media share of voice (59% del MIV contro 44% nel 2023), trend trainato dalla potenza di Instagram, VERO “amplificatore” storie di marca. Tra le altre voci, gli influencer rappresentano il 16% del MIV, i media di proprietà per il 14%, i partner per il 9% e le celebrità per il 2%.

Rolex, Cartier e IWC Schaffhausen in testa

Questa stagione, Rolex si presenta come media leader con 10,2 milioni di MIV generati in fiera, pari al 20% del MIV totale dei brand. Il produttore ha applicato una strategia efficace sui contenuti del proprio marchio, con il 12% del suo punteggio generato da contenuti multimediali di proprietà.

Cartier arriva al secondo posto con 5,9 milioni di dollari di MIV. La Maison ha beneficiato soprattutto della voce degli influencer, che hanno rappresentato il 16% dei suoi risultati. In cima ai profili di maggior impatto, Mike Nouveau, specializzato in orologi vintage di lusso.

Con 5,2 milioni di MIV, IWC Sciaffusa è salito al terzo posto del podio grazie ad una risonanza particolarmente forte in Cina, in particolare attraverso piattaforme social come RED e Weibo. Da notare anche l’influenza di Gisele Bündchen: musa del brand per due anni, la modella e imprenditrice brasiliana si distingue come la celebrity che ha generato più MIV, attorno ai $298.000.

Tra gli altri marchi presenti nella Top 10 troviamo le manifatture Piaget, TAG Heuer, Tudor, Patek Philippe, Charriol, Jaeger LeCoultre e Hublot.

-

PREV GTA 6: rivelate nuove immagini?
NEXT nuova interpretazione del suo Master Grande Tradition Worldtimer