Sheldon Keefe diventa capo allenatore dei New Jersey Devils

Sheldon Keefe diventa capo allenatore dei New Jersey Devils
Sheldon Keefe diventa capo allenatore dei New Jersey Devils
-

(Newark) Sheldon Keefe diventa capo allenatore dei New Jersey Devils, meno di due settimane dopo essere stato licenziato dai Toronto Maple Leafs.


Pubblicato alle 20:00

Una fonte vicina alla squadra ha confermato l’ingaggio in una telefonata con l’Associated Press mercoledì, aggiungendo che l’annuncio ufficiale arriverà giovedì.

Keefe è il quinto allenatore dei Devils dal 2019 e il terzo da marzo. Hanno licenziato Lindy Ruff il 4 marzo, lo hanno sostituito ad interim con Travis Green e hanno comunque mancato i playoff. Green è stato successivamente nominato capo allenatore degli Ottawa Senators il 7 maggio.

Questa è la seconda posizione di capo allenatore della NHL per Keefe. Ha trascorso più di quattro stagioni a Toronto, arrivando ai playoff ogni anno, ma i Maple Leafs hanno vinto solo una serie durante quel periodo.

Questi fallimenti hanno spinto i Maple Leafs a cercare una nuova voce e ad assumere Craig Berube, vincitore della Stanley Cup con i St. Louis Blues nel 2019.

Keefe proverà a riportare i Devils ai playoff. Quest’anno non sono riusciti a qualificarsi, avendo raggiunto il secondo turno nel 2023.

I Devils erano 38-39-5 nel 2023-24, in calo di 31 punti rispetto alla stagione precedente.

Hanno subito diversi infortuni, il più grave è stato uno strappo al muscolo pettorale che ha limitato il difensore Dougie Hamilton a 20 partite. Anche il difensore Jonas Siegenthaler è stato indisponibile per 25 partite a causa di una frattura al piede e di una commozione cerebrale.

L’attaccante Jack Hughes ha saltato 20 partite, mentre il capitano Nico Hischier è stato assente 11 volte.

I Devils sono stati anche senza Michael McLeod da febbraio dopo essere stato accusato di un caso di violenza sessuale presumibilmente avvenuto nel 2018.

I portieri sono stati il ​​problema principale della squadra poiché Vitek Vanecek, Nico Daws e Akira Schmid hanno mancato di costanza. I Devils hanno ricevuto aiuto tardi con l’acquisizione di Jake Allen, ma la gestione della rete deve ancora essere affrontata prima della prossima stagione.

Il roster del direttore generale Tom Fitzgerald è giovane e veloce. Jesper Bratt, Timo Meier, Hischier e Hughes sono solidi in attacco. Tra i difensori, Luke Hughes ha impressionato nella sua prima stagione in NHL, stabilendo un record di squadra per un debuttante con 47 punti.

Ruff ha portato i Devils al record di 112 punti nel 2022-23, un miglioramento di 49 punti rispetto all’anno precedente. Finirono secondi nella sezione Metropolitan grazie alla migliore stagione della carriera di Jack Hughes.

La squadra ha sconfitto i New York Rangers in sette partite al primo turno, ma ha perso in cinque partite nel turno successivo contro i Carolina Hurricanes.

-

PREV Giro della Svizzera. La classifica generale dei corridori dopo la 3a tappa
NEXT Lionel Messi, cade il verdetto