tutti i candidati sono conosciuti in Côte-d’Or

tutti i candidati sono conosciuti in Côte-d’Or
tutti i candidati sono conosciuti in Côte-d’Or
-

Se i servizi della prefettura della Côte-d’Or hanno previsto solo di comunicare “ufficialmente” la lista dei candidati alle elezioni legislative anticipate questo lunedì mattina, il sorteggio per i seggi nei collegi elettorali, avvenuto questa domenica alle 18:30 alla Cité Dampierre, permettendoci di conoscerla qualche ora prima.

Due grandi incognite sembrano restare nel dipartimento: chi rappresenterà la maggioranza presidenziale nella quarta circoscrizione, nell’alta Côte-d’Or, e chi sarà investito dai repubblicani nella quinta, nel distretto di Beaune. Alla fine ci sono state molte altre sorprese.

1° circoscrizione: due candidati per il Nuovo Fronte Popolare

Prima sorpresa nel 1° collegio elettorale della Côte-d’Or con un candidato dissidente per Place Publique, il Nuovo Fronte Popolare, Sladana ZivkovicMentreOceano Godard (PS) aveva già formalizzato la sua presenza sotto questa etichetta.

Avranno di fronte il deputato uscente Rinascimento Didier MartinE François-Xavier Dugourd, Storia di LR. Sappiamo anche che il giovane magnetizzatore Cyline Humblot-Cornille rappresenterà il Raggruppamento Nazionale in questa circoscrizione elettorale. Finalmente, Julien Thévenincandidato nel 2022 per Lutte Ouvrière, tenta nuovamente la fortuna.

2° collegio elettorale: La riconquista sarà lì, come un’ultima misteriosa candidatura

Anche Lutte Ouvrière avrà un candidato nella 2a circoscrizione elettorale della Côte-d’Or, con Claire Rocher, portavoce del partito per il dipartimento. Questo è Caterina Hervieu (ecologisti e cittadini) che indosseranno il cappello del Nuovo Fronte Popolare. Il candidato alla propria successione Benoît Bordat rappresenterà la maggioranza presidenziale. Dichiarato alla fine della settimana, Laurent Bourguignat partirà per la LR e Tatiana Guyenot per il Raduno Nazionale.

Lo aspettavamo ed è successo, Franck Gaillard ha presentato il suo dossier per il partito della Riconquista. Un ultimo candidato inaspettato e sconosciuto, Elisabetta Bertrand va osservato. Sappiamo solo che il suo vice, Philippe Jaillet, era candidato al Debout la France nel 2022.

3a circoscrizione elettorale: Fadila Khattabi cambia coppia

A livello del 3° distretto, due volti nuovi, con il consigliere comunale di Digione la cui etichetta è attualmente sconosciuta, Giorgio Mezui E Fabienne Delorme per la lotta operaia. Il Nuovo Fronte Popolare contava già sulla candidatura del socialista Pierre Pribetich.

Affronteranno il Ministro delegato presso il Ministro del Lavoro, della Salute e della Solidarietà, responsabile per gli anziani e le persone con disabilità, Fadila Khattabial giovane LR Carlo Bourgadel e paracadutato, ex prefetto di Seine-et-Marne e dell’Eure, Thierry Coudert, per la Marina Militare. Da notare che Fadila Khattabi cambia sostituto. Non è più Philippe Frei, che l’ha sostituita dalla sua nomina a ministro, ma François Deseille.

4° circoscrizione elettorale: assente la maggioranza presidenziale!

Configurazione sorprendente nel 4° distretto dove la maggioranza presidenziale non ha un candidato nominato. Valerie Jacq, unico candidato LFI nel dipartimento, affronterà quindi il deputato uscente LR Uberto Brigantee la RN parigina che ha una seconda casa a Saulieu, Sophie Dumont. Ciò senza tenere conto della presenza di un nuovo candidato, Michel Denizotanche per Lutte Ouvrière.

5° circoscrizione: tre volti poco conosciuti

Nella 5a circoscrizione, infine, il Partito Comunista Francese ha un suo rappresentante, sotto l’etichetta Nuovo Fronte Popolare, nella persona di Girolamo Flachel’ex sindaco di Nolay. Didier Parigideputato uscente, torna anche lui per la maggioranza presidenziale. René Lioret, presidente della RN della Côte-d’Or, è stato anche uno dei primi a formalizzare il suo dossier. Appaiono tre nuovi volti: Françoise Petetper la lotta operaia, Nicola Baudot (Gioventù rurale) e Arnaud Cherondi cui non abbiamo trovato il vantaggio politico

-

PREV Festeggiamenti del 14 luglio a Dreux: scopri ora per ora il programma!
NEXT Euro 2024. Le ultime partite dei Blues trasmesse sul maxischermo del Lille? Il Comune risponde