Olimpiadi Parigi 2024: il video del rapper Jul che incendia il calderone olimpico di Marsiglia

Olimpiadi Parigi 2024: il video del rapper Jul che incendia il calderone olimpico di Marsiglia
Olimpiadi Parigi 2024: il video del rapper Jul che incendia il calderone olimpico di Marsiglia
-

Da giorni circolava la voce su Zinedine Zidane. Originario di Marsiglia, l’eroe dei Mondiali del 1998 vinti dagli azzurri sarebbe dovuto essere il terzo e ultimo tedoforo in terra francese, questo mercoledì, dopo l’arrivo al Porto Vecchio di Belem, che ha portato per 12 giorni la fiamma dei Giochi Olimpici dalla Grecia.

Ma la suspense è stata totale quando Florent Manaudou, primo tedoforo in terra francese, ha passato la fiaccola a Nantenin Keita, atleta paralimpico, prima che la fiaccola fosse presa in mano da un terzo misterioso tedoforo.

Infine, nascosto sotto un cappuccio bianco, c’è finalmente il rapper stellato marsigliese Jul (34 anni), interprete di Chiquita O Banda organizzata, che hanno acceso il primo “calderone” della fiaccola, che si accenderà ogni sera in ciascuna delle città ospitanti.

“Sono molto orgoglioso di farlo stasera”, ha detto Jul. Grazie mille per aver pensato a me per questo, sono molto orgoglioso per la Francia e per Marsiglia! C’è tanta speranza per i giovani, auguro a tutti questi atleti medaglie di bronzo, argento, oro e… platino! »

Segui il commento in diretta sull’arrivo in Francia della fiamma olimpica a Marsiglia su il sito parigino.

-

PREV Antonin installa tende e pergolati “per tutti i budget” a Marmande
NEXT Villeneuve d’Ascq ribalta la situazione nel primo turno in casa del Basket Landes