Loira Atlantica: questo ex poliziotto apre una pensione per cani e gatti

Loira Atlantica: questo ex poliziotto apre una pensione per cani e gatti
Loira Atlantica: questo ex poliziotto apre una pensione per cani e gatti
-

Di Audrey Desnos
pubblicato su

5, 24 maggio alle 18:38

Vedi le mie notizie
Segui L’Éclaireur de Châteaubriant

Dopo 18 anni trascorsi nel Polizia nazionaleMathieu Guillet ha deciso di aprire Casa Miaoufuna pensione per cani e gatti a Plesse (Loira Atlantica). I primi animali possono essere accolti dal 1 luglio 2024.

Dalla polizia alla pensione per cani

Due anni fa, Mathieu Guillet lo era brigadiere della polizia nazionale nell’Île-de-France. Professione che ha esercitato per 18 anni, di cui otto funzione equestre. “Quindi ho già avuto un rapporto con gli animali nella mia carriera”, spiega.

Desiderando tornare a vivere in Regione, l’ex poliziotto aveva inviato a richiesta di trasferimento, che si è rivelato infruttuoso. HA oggi 45 anniha dovuto ritrovare un’attività professionale.

Ho avuto un periodo di interrogativi, che mi ha permesso anche di rendermi conto che il mio lavoro non mi piaceva più così tanto.

Mathieu Guillet, fondatore della pensione Casa Miaouf a Plessé

Poi il clic è realizzato nel gennaio 2023 mentre è davanti alla televisione con la moglie Béatrice a guardare una relazione su un allevamento di cani. Ciò che seguì fu un periodo di nove mesi di studio del progetto per chiarirne le aspettative e le ambizioni. Sua moglie è stata un forte supporto per la parte comunicativa.

L’idea di aprire la mia pensione per cani e gatti mi permette di lavorare all’aria aperta, con gli animali e di avere un rapporto con i clienti.

Matteo Guillet

Un progetto che lo ha spinto a dimettersi nel marzo 2023.

Diverse formazioni animali

Già circondato da due gatti e due cani, Mathieu Guillet ci è abituato. Ma lavorare con un numero maggiore di canini non è la stessa esperienza.

Sono abituato agli animali. So come prendermi cura di loro e capirli, ma non sono un educatore.

Matteo Guillet

L’ex agente di polizia ha quindi seguito alcuni corsi di formazione indispensabili per l’apertura della sua pensione per cani e felini, come ad esempio Acced nel luglio 2023. Sarà anche monitorato e controllato da un veterinario, quello di Plessé chi ha accettato.

Video: attualmente su -

Inoltre, è necessario rispettare diverse norme sanitarie, per il benessere e la sicurezza degli animali, oltre che per la tranquillità dei proprietari.

Sostenuto dal municipio che lo ha guidato, il progetto è stato finalizzato nel settembre 2023.

A Plessé possono essere ospitati 20 cani

Mentre la sua proprietà privata copre 7.000 m², attualmente è in fase di trasformazione 3.500 mq per il suo nuovo lavoro. 20 cani può essere ospitato in totale.

I box per cani saranno costituiti da una casetta in legno di 4 mq e da un piccolo cortile individuale di 6 mq.

Matteo Guillet

I gatti saranno tenuti in a patta per gatti annesso all’ufficio.

I lavori sono iniziati la seconda settimana di aprile, l’apertura è prevista per il 1 luglio 2024. Le iscrizioni dovrebbero iniziare all’inizio di giugno. Per i gatti sarà necessario aspettare settembre 2024.

Per quanto riguarda i prezzi, sono stati fissati due prezzi. Sarà necessario contare € 17,50 a notte durante le vacanze scolastiche e Il resto dell’anno 15€.

“Il prezzo tiene conto del cibo, ma i proprietari possono portare le proprie crocchette. Si possono anche aggiungere degli integratori”, elenca.

Una giornata impegnativa e impegnativa

Anche se non ha ancora iniziato la sua attività, il programma quotidiano di Mathieu Guillet è già ben programmato. Dalle 8:00 alle 12:00, porterà a spasso i cani in gruppi per un’ora ciascuno. Dopodiché pulirà le loro scatole. “A mezzanotte in punto servirò loro il pasto, prima di iniziare un bel riposino”, continua.

Un momento di riposo che gli permetterà di farlo prendere il posto dei gatti e occuparsi della parte amministrativa, fino alle 16:00.

Seguirà un terzo ed ultimo periodo, fino alle 19, per l’ultima uscita cani.

“Nella pensione Casa Miaouf, tutto sarà fatto per il comfort dell’animale“, libro Mathieu Guillet.

Informazioni: 1 Lallier, 44630 Plessé. Come. 06 95 92 41 29

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Morte di Nahel: domenica una ricostruzione sotto massima sicurezza
NEXT A est di Metz: Mosella: il pazzo rintanato in casa sottomesso dal Raid