IL PREMIO BEACH BOOK 2024 VA A SIMONETTA GREGGIO PER IL SUO ROMANZO “LE MIE NOTTI SENZA BARDOT”

-

Appuntamento sabato 22 giugno sull’argine delle Sables d’Olonne per un pomeriggio letterario con il vincitore e Jean-Christophe Rufin.

La Città di Les Sables d’Olonne, la rivista Figaro e l’Espace Culturel Leclerc Les Sables d’Olonne vi regalano

incontrarsi sul terrapieno,
sabato 22 giugno,

per un pomeriggio letterario fronte mare,
in compagnia di Simonetta Greggio, vincitrice di questa IV edizione del premio letterario estivo.

Avrai l’opportunità di incontrare il presidente della giuria Jean-Christophe Rufin, i giurati e gli autori della selezione.
Dalle 14:30 alle 18:00si alterneranno sessioni di firmasulla rotonda in fondo a rue Travot, e discorsi letterarisulla terrazza del ristorante “Le Repère”.

Gli autori presenteranno le opere, le loro ispirazioni e lo scambio con il pubblico (gratuito e aperto a tutti).

parla2024

vincitore2024

La giuria di Premio del libro sulla spiaggiapresieduto da Jean-Christophe Rufinha appena rivelato il nome del vincitore del 2024.
Tra i sette autori in concorso, lo è Simonetta Greggio che si vede incoronata per il suo romanzo Le mie notti senza Bardotpubblicato da Albin Michel.

Dall’Italia della sua infanzia alla Provenza d’adozione, è a Saint-Tropez che ambienta il suo ultimo romanzo dedicato all’icona francese della Anni Sessanta: Brigitte Bardot.
Cullata dalle onde della Madrague e dalla dolcezza delle confidenze, Simonetta Greggio ci immerge nell’intimo e nel sensibile sussurrandoci all’orecchio il viaggio di una bambina non così viziata ma così BB. La notte ridisegna i contorni di questo ritratto di donna per rivelarlo sotto una nuova luce.

-

PREV [LIVRE] Perché abbiamo urgentemente bisogno di riabilitare il nazionalismo
NEXT Mercoledì andrà in gita per leggere a Bertranges