Lascia come un libro: Fai sognare i tuoi bambini con gli assegni di lettura e i libri Lascia come un libro

-

Televisioni francesi E Ok sono orgogliosi di essere, ancora una volta, partner di Centro Nazionale del Librointorno all’evento Lasciare nel libro che avrà luogo a partire dal dal 19 giugno al 21 luglio !

Per celebrare il 10° anniversario dell’evento, ti offriamo libri da regalare ai tuoi piccoli e Buoni di lettura!

Il nostro partner

il Centro Nazionale del Libro

Saperne di più

calendario Partir en Livre ritorna dal 19 giugno al 21 luglio 2024
Il Festival nazionale del libro per giovani riunisce ormai ogni estate più di 250.000 bambini, adolescenti e genitori attorno al piacere della lettura.

Vai in Libro sotto il segno dello sport e dei giochi

In occasione dei Giochi Olimpici e Paralimpici del 2024, il 10° anniversario di Partir en Livre avrà come tema “sport e giochi”.
Dal 19 giugno al 21 luglio 2024 gli organizzatori di eventi letterari sono invitati a esplorare i legami tra sport e letteratura. Giovani o anziani, da soli o in squadra, lettori e atleti potranno condividere lo stesso desiderio di evasione, di sogno, di condivisione e di piacere… prendendosi cura della propria salute fisica e mentale. “Leggi, muoviti!” » sarà quindi la parola d’ordine di questa decima edizione di Partir en Livre!

Claude Ponti firma il manifesto per il decennale di Partir en Livre

Creatore essenziale di storie per bambini, Claude Ponti firma il manifesto dell’edizione anniversario del festival nazionale del libro per giovani, sul tema “sport e giochi”. I suoi personaggi ci invitano a immergerci nella lettura in ogni circostanza: da soli o in compagnia, nell’aria o sul fondo del mare… lasciamoci trasportare dalla fantasia dei libri.

Dominique Rocheteau, sponsor della 10a edizione di Partir en Livre

Dominique Rocheteau, “l’angelo verde” dal poema epico europeo del 1976, colui che ha regalato i primi titoli al Paris Saint-Germain, l’attaccante della squadra francese che ha segnato in tre diversi Mondiali, ci fa l’onore di essere sponsor della decima edizione del festival Go in Book! Al di là dei suoi precedenti eccezionali, Dominique Rocheteau si è sempre distinto per i suoi valori che trasmette magnificamente nella sua opera Foot sentimental pubblicata dalle Editions du Cherche midi. È anche un uomo di cuore che organizza ogni anno campi di calcio per giovani a Royan, nella Charente-Maritime. Per questa edizione speciale di Partir en livre “sport e giochi”, parteciperà ad eventi che uniscono libro e sport.

Youtube Scopri il suo ritratto nel video

10 ambasciatori della lettura

La raccolta di racconti inediti scritti da dieci autori emblematici della letteratura per ragazzi
Impegnato da dieci anni a rafforzare il gusto per la lettura tra i giovani, evidenzia Partir en Livre il legame tra sport e letteratura e offre a migliaia di adolescenti una raccolta di racconti su questo tema. Per il suo decimo anniversario, Partir en Livre ha affidato a dieci autori emblematici della letteratura per l’infanzia in Francia la scrittura di dieci testi riuniti in questa raccolta attorno al tema dello sport, in occasione dei Giochi Olimpici e Paralimpici del 2024.
Notizie scritte da Clémentine Beauvais, Kamel Benaouda, Claire Castillon, Christelle Dabos, Malika Ferdjoukh, Philippe Lechermeier, David Moitet, Susie Morgenstern, Cécile Roumiguière e Jean-Christophe Tixier incarnare tutta la creatività e la diversità di questa letteratura che si rinnova costantemente, per parlare ai giovani. Lo sport è quindi disponibile in molteplici generi e temi, dalle storie umoristiche alla distopia, e non c’è dubbio che ognuno troverà quello che sta cercando.
Grazie all’assistenza delOlimpiadi della Cultura di Parigi 2024, questa raccolta sarà distribuita gratuitamente e ampiamente in formato cartaceo durante tutto il festival, e online sul sito Partir en Livre, affinché le storie prendano vita anche attraverso letture ad alta voce, concorsi, registrazioni podcast… Perché la letteratura, come lo sport, è anche uno spettacolo. Attraverso questa raccolta, il Centro Nazionale del Libro desidera presentare ai lettori di domani autori emblematici della letteratura per l’infanzia su temi che parlino alla loro sensibilità. Come lo sport, la lettura è una questione di cittadinanza, emancipazione e piacere.

-

NEXT Mercoledì andrà in gita per leggere a Bertranges