A 11 anni, Rimouski, di Trivières, scrive il suo primo libro con il papà: “La storia mi è venuta così”

A 11 anni, Rimouski, di Trivières, scrive il suo primo libro con il papà: “La storia mi è venuta così”
A 11 anni, Rimouski, di Trivières, scrive il suo primo libro con il papà: “La storia mi è venuta così”
-

«Sono giovane, è vero; ma per le anime nobili il valore non aspetta il numero degli anni. L’adagio uscito dalla fantasia di Pierre Corneille in “Le Cid” raramente è stato così vero come per illustrare l’avventura di Rimouski, 11 anni, che ha appena autopubblicato il suo primo libro con “Le livre in paper”.

“Le Cacao Mystère” racconta la storia di un bambino di 9 anni che si ritrova, suo malgrado, in un mondo parallelo in cui il cacao è una bevanda sacra. “La storia mi è venuta così”, spiega il giovane apprendista scrittore di Triviérois. “Il mio eroe sarà guidato da un elfo in questo mondo parallelo per ritrovare il suo cacao scomparso. Allora ho proposto a mio papà di trasformarlo in un vero libro e lui mi ha aiutato un po’ a dargli forma..”

Tale padre tale figlio

Uomo di teatro e di lettere, Marc Dessiméon ha ovviamente accettato la richiesta di suo figlio. “Penso che volesse prendere esempio da me che avevo già scritto opere teatrali”, ci spiega. “Abbiamo lavorato insieme per rendere reale e tangibile il frutto della sua fantasia. Da quando è nato gli ho raccontato tantissime storie e ho l’impressione che questo abbia avuto un ruolo nel suo desiderio di intraprendere questa avventura.

Per fare questo, Marc e Rimouski, il cui nome è di origine del Quebec, si sono rivolti alla casa editrice “Le livre en Papier” che permette a ognuno di pubblicare il proprio libro.. “Anche dal punto di vista didattico è molto bello perché abbiamo potuto vedere insieme come nasce un libro dall’inizio alla fine. Dall’idea originale al momento in cui giri le pagine, inclusa la scelta della copertina, del carattere, ecc.

L’autopubblicazione viene utilizzata sempre più spesso.

Appassionato di videogiochi e… di mitologia, Rimouski ha già un’idea precisa per il suo prossimo libro. “Si chiamerà “Cloud City” e mescolerà la mitologia greca e quella norrena. Vorrei introdurre i bambini a questo universo che certamente non conoscono..”

Per procurarvi il primo romanzo di Rimouski, andate in qualsiasi libreria o sul sito “Le livre en Papier”.

-

NEXT Autore di due libri a 19 anni, Louis Lefèvre usa le parole per guarire