Surrealismo: l’eccezionale mostra che celebra i 100 anni del movimento al Centre Pompidou

-

È un anniversario molto speciale quello che celebriamo al Centre Pompidou, dal 4 settembre 2024 al 13 gennaio 2025: una grande mostra rende omaggio al surrealismo.

Accendere 100 candeline su una torta può richiedere molto tempo. Questo è il motivo per cui il Centro Pompidou ha preferito festeggiare il 100 anni di surrealismo in un altro modo. Il Museo d’Arte Moderna sta organizzando un grande esposizione attorno a questo movimento della metà del XX secolo, da scoprire dal 4 settembre 2024 al 13 gennaio 2025.

La mostra Surrealismo. La mostra del centenario (1924-1969) riunisce numerose opere realizzate dai più grandi artisti rappresentativi di questo movimento. Salvador Dali, René Magritte, Dorothea Tanning, Tatsuo Ikeda, Giorgio de Chirico, Leonora Carrington, Max Ernst, Helen Lundeberg, Joan Miro e molti altri si ritrovano in questo percorso artistico pensato come labirinto, che ospita nel suo cuore il Manifesto originale diAndré Breton, il testo fondatore del surrealismo. Questo documento eccezionale lascia le collezioni della Biblioteca Nazionale di Francia per questa occasione senza precedenti.

Sculture, dipinti, fotografie, disegni, film, poesie o documenti letterari: la mostra del Centre Pompidou riunisce opere surrealiste provenienti da tutto discipline artistiche, creazioni famose ed emblematiche del periodo, così come opere più riservate.

I 14 capitoli che scandiscono questo viaggio evocano ilEvoluzione del movimento nei diversi ambienti artistici, ilinfluenza maggiore del letteratura sull’arte pittorica, i principi poetico che strutturano l’immaginazione surrealista, ma anche l’eredità moderna lasciata dal surrealismo nell’arte e nelle società del 21° secolo.

Al centro di tutte queste conversazioni troviamo il Manifesto di André Breton, un documento primordiale che possiamo ammirare e analizzare con calma, grazie ai dispositivi multimediali installati attorno ad esso. IL Centro Pompidou ci permette quindi di comprendere meglio l’origine e il significato di questo Manifesto, e del movimento artistico a cui ha dato vita.

All’inizio dell’anno scolastico 2024, venite a festeggiare 100 anni di surrealismo al Centre Pompidou!

-

PREV La Torre Montparnasse si trasforma, ecco le prime immagini
NEXT Alla Fondazione Louis Vuitton, a Parigi, Matisse, Kelly e l’irresistibile potere dei colori