Borsa: Wall Street apre senza un chiaro trend generale

-

(Foto: Getty Images)

REVISIONE DEL MERCATO. Lunedì la Borsa di New York ha aperto leggermente in ribasso, riprendendo fiato dopo una serie di record della scorsa settimana, spinta dall’entusiasmo attorno ad AI e Nvidia.

Per (ri)consultare le notizie di mercato

Indici di borsa in apertura

A Toronto, il S&P/TSX è sceso di -59,00 punti (-0,27%) a 21.639,10 punti.

A New York, il S&P500 è sceso di -4,97 punti (-0,09%) a 5.426,63 punti.

IL Nasdaq è salito di +21,28 punti (+0,12%) a 17.688,88 punti.

IL DOW ha perso -138,59 punti (-0,36%) a 38.450,57 punti.

IL pazzo ha registrato un calo di -0,0009 USD (-0,1171%) a 0,7275 USD.

IL olio è aumentato di +0,57 USD (+0,73%) arrivando a 79,02 USD.

L’oro è sceso di -8,40 dollari USA (-0,36%) a 2.340,70 dollari USA.

IL bitcoin ha registrato un calo di -1.024,54 dollari USA (-1,54%) a 65.617,15 dollari USA.

Contesto

Il colosso americano dei semiconduttori Nvidia (NVDA)progettista di chip per l’intelligenza artificiale, che prima dell’apertura a Wall Street era sul punto di raggiungere il primo posto tra le maggiori capitalizzazioni mondiali nel commercio di futures, ha guadagnato lo 0,11%.

Nvidia era testa a testa con i leader Microsoft (MSFT, -0,11%) E Apple (AAPL, +1,11%)le valutazioni delle tre società superano i 3,2 trilioni di dollari USA.

Le azioni di Nvidia sono aumentate di quasi oltre il 170% dall’inizio dell’anno a fronte della domanda insaziabile dei chip Nvidia, molto apprezzati per lo sviluppo della cosiddetta intelligenza artificiale generativa.

“Sembra che il gioco a nascondino tra la tecnologia da un lato e il resto del mercato dall’altro continuerà”, ha suggerito Patrick O’Hare di Briefing.com, evidenziando la propensione degli investitori verso la tecnologia in questi giorni.

Per questo inizio di settimana abbreviato, “la maggior parte dell’attenzione si concentrerà sugli sviluppi macroeconomici”, ha aggiunto l’analista.

Mercoledì i mercati statunitensi rimarranno chiusi per osservare la festività del Juneteenth, che celebra la fine della schiavitù negli Stati Uniti.

Tra gli indicatori attesi ci sono le vendite al dettaglio e le previsioni sulla produzione industriale martedì per il mese di maggio.

Inoltre, questa settimana interverranno diversi membri della banca centrale americana (Fed), tra cui il presidente della Fed di New York John Williams.

Le probabilità di un taglio dei tassi già a settembre sono aumentate negli ultimi giorni agli occhi del mercato, salendo al 67,7%, secondo i calcoli sui prodotti futures del CME Group.

I rendimenti obbligazionari sono saliti leggermente al 4,27% rispetto al 4,22% di venerdì per i titoli decennali dopo il loro rapido calo a causa della situazione sul mercato europeo, dove i tassi del debito francese sono saliti alle stelle.

In borsa, il marchio di negozi di elettronica Best Buy ha guadagnato l’1,34% dopo i commenti favorevoli degli analisti e l’annuncio della distribuzione di un dividendo confortevole.

Sono stati ricercati diversi distributori Articoli sportivi Dicks (DKS, +2,71%), Obiettivo (TGT, +0,93%) O Divario (GPS, +1,66%).

La piattaforma di scambio di criptovaluta Base moneta (MONETA) è sceso del 3,78% sulla scia di un ulteriore calo del bitcoin, un asset rischioso, a 65.213 dollari USA (-1,89%).

Alla vigilia della settimana del Giorno dell’Indipendenza, il 4 luglio, che segna l’inizio delle vacanze estive, fanno notiziaAirbnb (ABNB) sono stati eseguiti (ABNB, +2,22%) così come Uber (UBER, +0,85%).

Le compagnie aeree piacciono Delta (DAL, +0,65%) O American Airlines (AAL, +1,03%) erano in aumento.

Iscriviti alla nostra newsletter tematica:

Finanza personale: ogni venerdì

Lasciati ispirare dai consigli dei nostri esperti di pianificazione finanziaria e da tutte le novità che possono influenzare la gestione del tuo patrimonio.

-

PREV Aminata Bamba, specialista del cacao: “Gli studi prevedono un calo dei volumi del 30% in Costa d’Avorio quest’anno”
NEXT quando le aziende cercano di limitare i risarcimenti per i viaggiatori