“La Voce”: “Manda la legna, papà! », esclama Nikos Aliagas

“La Voce”: “Manda la legna, papà! », esclama Nikos Aliagas
“La Voce”: “Manda la legna, papà! », esclama Nikos Aliagas
-

Ci risiamo per una nuova serata di vocalizzazioni, lacrime e panico da palcoscenico in “The Voice”. Durante questa dodicesima trasmissione della stagione 14 del telecrochet TF 1, un gruppo di artisti ha gareggiato tra loro durante questa seconda fase dell’evento “battaglie incrociate”. Qual è la regola per questo passaggio? Due “talenti” di due squadre diverse si sfidano su brani diversi, e solo uno di loro viene salvato dal pubblico (che vota tramite telecomando).

“Questo palco potenzia le performance, è come se suonassero la loro vita cantando sul palco”, commenta Vianney. Ci sono grandi sorprese. Ovviamente non sempre il pubblico è d’accordo con noi, ma è il pubblico che ha ragione, sono loro che decidono”. “Fa caldo”, aggiunge Bigflo. “Che la guerra abbia inizio!”, sbottò addirittura Mika.

E non è lontano dalla realtà, visto che l’episodio è stato caratterizzato da vittorie ed eliminazioni giocate con poche percentuali. Primo Gabriel del team Mika, che si lancia con la sua voce acuta come Thom Yorke, su una rivisitazione di “Chandelier”, di Sia. Il dandy si confronterà con Morpho, con Zazie che lei definisce un “artista aereo con molta intensità emotiva”, con William Sheller e il suo classico “Un Homme Heureux”.

I risultati molto vicini provocano la rivolta degli allenatori

Per il buon umore e per tirarvi su il morale se la settimana è stata difficile, dovrete tornare indietro e cambiare canale. Ma gli allenatori lodano le prestazioni “con molta tenerezza da entrambe le parti”, “un’eleganza non dimostrativa” e “una bella differenza”. Risultato dei sondaggi: prosegue Gabriel, salvato dal pubblico con il 55%. “Si gioca con solo dieci persone”, spiega Vianney.

Segue lo scontro tra Lyze, della squadra di Zazie, e Mewhy, di Mika. E anche qui il risultato del voto è molto vicino. “Si tratta di soli 7 voti, pochissimi”, grida Nikos, mentre Lize si salva con solo il 51,7% dei voti. Mika non ci crede e rutta, disgustato per il suo puledro che si è comportato bene.

Ma la serata dei risultati di questo tipo non è finita. Al punto che monta la rivolta tra gli allenatori. Vianney, “il Roger Federer della canzone” come osa chiamarlo Nikos, prosegue con Odem, contro Sahteene, della Bigflo. Odem ha vinto il turno con un solo voto di differenza, ovvero il 50,2%! Tanto da far impazzire Bigflo, mettendo in discussione la procedura di eliminazione.

“Dovremmo essere in grado di difendere i nostri talenti”, infuria Biglfo

“Non sono un cattivo giocatore, ma in termini di tempo di parola, se ci fosse un orologio. La gente parla (molto) e la gente vota (nello stesso periodo di tempo) e poi si scende allo 0,2%», si arrabbia il rapper, mettendosi accanto al conduttore.

“Lo stiamo facendo, ma vorrei che tutti fossero d’accordo”, ribatte Nikos Aliagas. “Attenzione produzione, sto facendo una rivoluzione, dobbiamo difendere i nostri talenti, non sono un cattivo giocatore”, continua Biglflo. Dovremmo essere in grado di difendere i nostri talenti, è fatto. Poi si aprono le votazioni, si vota e si annuncia il risultato. Mentre lì si parla, la gente vota contemporaneamente…” “Ma attenzione, le persone possono cambiare voto strada facendo”, precisa Nikos Aliagas. “Ma la gente non lo sa, non glielo abbiamo detto”, brontola l’artista di Tolosa.

Vianney viene coinvolto e si unisce a loro sul palco. “Tu sottovaluti il ​​pubblico, lo stai alienando, il resto dell’avventura sarà molto complicato per te” “Al contrario”, ribatte Bigflo con un grande sorriso. “Presidente Bigflo, presidente Bigflo”, canta Mika dal suo posto rosso.

“No, ma qui stiamo perdendo un talento incredibile per una sola voce” “E non ho 49,3”, continua Nikos Aliagas prima di specificare: “Sapete cosa ragazzi? Sii più pungente! Se consideri che potrebbe essere allo 0,2%, allora manda la legna, papà, se vuoi che salga allo 0,7%! Andate a votarmi, eccoci qua! », esclama col pugno in aria!

-

PREV 4 matrimoni per 1 luna di miele dal 20 maggio 2024 – Sophie e Thomas – 4 matrimoni per 1 luna di miele
NEXT Il domani ci appartiene: cosa vi aspetta nella puntata 1690 di martedì 21 maggio 2024 [SPOILERS] – Serie di notizie in TV