Svizzera: due morti e undici feriti in esplosioni accidentali in un parcheggio sotterraneo

Svizzera: due morti e undici feriti in esplosioni accidentali in un parcheggio sotterraneo
Svizzera: due morti e undici feriti in esplosioni accidentali in un parcheggio sotterraneo
-

Giovedì sera in un parcheggio sotterraneo a Nussbaumen si sono verificate diverse esplosioni accidentali.

Due persone sono morte e undici sono rimaste leggermente ferite.

Non si conoscono ancora le circostanze della tragedia.

Terribile incidente giovedì sera in Svizzera. Due persone sono morte e altre undici sono rimaste leggermente ferite dopo diverse esplosioni accidentali e un incendio in un parcheggio sotterraneo a Nussbaumen, nel nord del Paese, ha detto la polizia in un comunicato diffuso venerdì.

Si tratterebbe di un incidente di cui non sono ancora note le circostanze esatte, ha spiegato Daniel Wächter, portavoce della polizia cantonale di Argovia, all’agenzia Keystone-ATS. Esclude un atto criminale o un attacco.

Evacuate un centinaio di persone

Le esplosioni sono avvenute giovedì intorno alle 19, ora locale, e le due persone uccise sono state trovate in un parcheggio sotterraneo di questa cittadina, a circa 25 chilometri a nord-ovest di Zurigo.

Gli undici feriti sono rimasti solo lievemente feriti. I danni materiali sono ingenti, poiché secondo la polizia l’incendio si è esteso ad un piano della torre costruita sopra il parcheggio sotterraneo. I servizi di emergenza hanno dovuto evacuare un centinaio di persone.

La polizia è stata costretta a forzare l’atterraggio immediato dei droni che filmavano la scena per non interferire con i tre elicotteri impegnati dai servizi di emergenza.


COME con AFP

-

NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole