Gasquet attende Sinner, Humbert eliminato dall’inizio… Il punto dopo la prima giornata del Roland-Garros

Gasquet attende Sinner, Humbert eliminato dall’inizio… Il punto dopo la prima giornata del Roland-Garros
Gasquet attende Sinner, Humbert eliminato dall’inizio… Il punto dopo la prima giornata del Roland-Garros
-

Sul campo Suzanne-Lenglen, Richard Gasquet, che beneficia di una wild card, ha fatto salire il pubblico riuscendo ad eliminare il croato Borna Coric (73esimo) in tre set 7-6 (7/5), 7-6 (7/ 2), 6-4.

Per il suo 21esimo torneo parigino, il 37enne di Biterrois ha dovuto lottare per 3 ore e 23 minuti, prima di finire sdraiato con le braccia incrociate sulla terra battuta.

“Il pubblico è fantastico, aiuta a dare tutto. Il pubblico in Francia è incredibile, sia al Roland-Garros che in Coppa Davis”, ha detto Gasquet prima di lasciare l’aula.

124esimo al mondo, affronterà al secondo turno il n.2 Jannik Sinner, o l’americano Chris Eubanks (46esimo), che si affronteranno lunedì in un duello in cui l’italiano sarà ovviamente il favorito, anche se recentemente diminuito fisicamente .

Ex numero 7 dell’ATP, Gasquet non raggiunge il terzo turno in terra parigina dal 2018. Nel 2016 ha raggiunto i quarti di finale, il suo miglior risultato.

Dominante, ma spinto ancora al limite da Coric, Gasquet ha vinto per primo i primi due set al tie break. Poi con uno dei suoi fenomenali rovesci conquista il suo secondo match point, sul servizio del croato.

Umberto in difficoltà

La terra battuta parigina continua a non essere vincente per il n.1 francese Ugo Humbert (16esimo al mondo), che resta fermo ad una partita vinta in sei presenze a Porte d’Auteuil, eliminato dall’italiano Lorenzo Sonego (49esimo) in 6- 4, 2-6, 6-4, 6-3.

Humbert, non in ottima forma, non è riuscito a prendere il sopravvento sul suo avversario, che lo aveva già eliminato l’anno scorso al secondo turno.

“È un grande giocatore sulla terra battuta, ha fatto un’ottima partita” ha detto il 25enne Mosellano, per il quale era così “Purtroppo troppo breve per passare oggi”lui che soprattutto ha concesso 35 tiri vincenti (contro 25) e ha commesso 38 errori non forzati (tanti quanto Sonego).

Ugo Humbert, anche se più a suo agio rispetto a prima sulla terra, potrebbe aver perso ritmo, dopo un infortunio al ginocchio che lo ha costretto al ritiro dal Masters 1000 di Roma poche settimane fa.

Ha menzionato anche un periodo “un po’ duro”.

“Non ho l’energia che vorrei avere”Lui ha spiegato, “purtroppo… esco dalla partita e mi dico oggi, con quello che ho e quello che sto passando, non è facile per me quindi sono già molto orgoglioso di scendere in campo” .

Il clan francese temeva di vivere una seconda delusione domenica pomeriggio, quando Caroline Garcia ha concesso il primo set per 6-4 contro la tedesca Eva Lys, 143esima al mondo e fuori dalle qualificazioni.

Ma alla fine ha vinto, in tre set, 4-6, 7-5, 6-2, con esperienza e spinta dal pubblico del campo Philippe-Chatrier coperto dopo un episodio di pioggia nel pomeriggio.

“Sono riuscito a restare in partita e a progredire nel tempo” disse subito dopo l’incontro, sollevata.

Negli ottavi di finale, la numero 1 francese affronterà l’americana Sofia Kenin, finalista sulla terra parigina nel 2020.

-

PREV Lo squalo tigre vomita echidna, scioccando gli scienziati australiani
NEXT Siguiri: i ladri portano via più di una tonnellata d’oro, 90 milioni di franchi guineani e 3 milioni di franchi CFA