5 grandi tendenze che alimentano le vendite AWS di intelligenza artificiale “multimiliardarie”.

5 grandi tendenze che alimentano le vendite AWS di intelligenza artificiale “multimiliardarie”.
5 grandi tendenze che alimentano le vendite AWS di intelligenza artificiale “multimiliardarie”.
-

Da Amazon Q e SageMaker alle tendenze di acquisto dei clienti nel 2024, il CEO di Amazon Andy Jassy spiega perché l’intelligenza artificiale ha già generato “un tasso di entrate multimiliardari” per la sua azienda.

Il CEO di Amazon Andy Jassy è ottimista sul fatto che la spinta dell’intelligenza artificiale di Amazon Web Services porterà l’azienda a nuovi traguardi nel 2024 grazie a diverse tendenze chiave del mercato quest’anno.

“Vediamo un notevole slancio sul fronte dell’intelligenza artificiale, dove abbiamo già accumulato entrate multimiliardarie”, ha affermato Jassy, ​​durante il rapporto sugli utili del primo trimestre 2024 di Amazon la scorsa settimana.

Jassy è un pioniere del cloud computing, poiché ha guidato AWS quando la società con sede a Seattle è stata lanciata nel 2006. È stato CEO di AWS per anni prima di prendere in mano le redini di Amazon quando l’ex CEO Jeff Bezos se ne è andato nel 2021.

[Related: AWS ‘Disappointed’ It’s No Longer A VMware Cloud On AWS Reseller; Future Of Product In Doubt]

AWS ha ora raggiunto la cifra record di 100 miliardi di dollari all’anno ed è leader mondiale in termini di quota di mercato del cloud.

Durante il rapporto sugli utili di Amazon, Jassy ha spiegato perché l’intelligenza artificiale generativa sta svolgendo un ruolo importante nella crescita delle vendite di AWS, che sono aumentate del 17% anno su anno nel primo trimestre del 2024 fino a raggiungere i 25 miliardi di dollari.

Ecco le cinque osservazioni più audaci di Jassy su come la spinta dell’intelligenza artificiale di AWS sta alimentando miliardi di vendite quest’anno, incluso il suo silicio personalizzato per l’intelligenza artificiale, il nuovo assistente AI Amazon Q e Amazon SageMaker.

Amazon SageMaker “ha rappresentato una svolta per gli sviluppatori”

Le aziende stanno iniziando a parlare dei risultati illuminanti che stanno ottenendo utilizzando SageMaker.

Il nostro servizio end-to-end gestito ha rappresentato un punto di svolta per gli sviluppatori nella preparazione dei dati per l’intelligenza artificiale (gestendo esperimenti, addestrando i modelli più velocemente, riducendo la latenza di inferenza e migliorando la produttività degli sviluppatori).

L’intelligenza artificiale di Perplexity addestra i modelli il 40% più velocemente su SageMaker. Workday riduce la latenza di inferenza dell’80% con SageMaker, mentre NatWest riduce il time to value per l’intelligenza artificiale da 12 a 18 mesi, fino a meno di sette mesi con SageMaker.

Vediamo un numero crescente di costruttori di modelli standardizzare su SageMaker.

Fai clic per leggere le altre quattro dichiarazioni di Andy Jassy su come l’intelligenza artificiale sta incrementando le vendite di AWS.

type="image/webp"> type="image/webp"> type="image/png">
>
>
>

Amazon offre la “più ampia selezione di istanze di calcolo Nvidia in circolazione, ma la domanda per il nostro silicio personalizzato” è elevata

Continuiamo ad aggiungere funzionalità a tutti e tre i livelli dello stack Gen AI. Al livello inferiore, che riguarda gli sviluppatori e le aziende che creano modelli stessi, vediamo l’entusiasmo per le nostre offerte.

Disponiamo della più ampia selezione di istanze di calcolo Nvidia in circolazione, ma la domanda per il nostro silicio personalizzato, la formazione e l’inferenza è piuttosto elevata, dati i vantaggi in termini di rapporto prezzo-prestazioni favorevoli rispetto alle alternative disponibili.

Quantità maggiori della nostra ultima generazione Trainium2 (chip) arriveranno nella seconda metà del 2024 e all’inizio del 2025.

type="image/webp"> type="image/webp"> type="image/png">
>
>
>

“Le aziende hanno in gran parte completato la parte del leone nell’ottimizzazione dei costi”

Le aziende hanno in gran parte completato la parte del leone nell’ottimizzazione dei costi e hanno rivolto la loro attenzione a iniziative più nuove.

Prima della pandemia, le aziende stavano marciando per modernizzare la propria infrastruttura, passando dall’infrastruttura on-premise al cloud per risparmiare denaro, innovare a un ritmo più rapido e aumentare la produttività degli sviluppatori. La pandemia e l’incertezza economica che ne sono seguite hanno distratto da quello slancio, che però sta riprendendo.

Le aziende stanno perseguendo questo obiettivo relativamente a portata di mano nel modernizzare le proprie infrastrutture. E grazie alle funzionalità più ampie, all’ecosistema di partner più approfondito e a solide prestazioni operative e di sicurezza, AWS continua a essere il loro forte partner preferito.

I nostri clienti AWS sono piuttosto entusiasti di sfruttare la Gen AI per cambiare le esperienze e le attività dei clienti. Vediamo un notevole slancio sul fronte dell’intelligenza artificiale, dove abbiamo già accumulato entrate multimiliardarie.

type="image/webp"> type="image/webp"> type="image/png">
>
>
>

Amazon Q è “l’assistente generativo basato sull’intelligenza artificiale più capace”

In cima allo stack AI ci sono le applicazioni GenAI in fase di creazione. Abbiamo annunciato la disponibilità generale di Amazon Q, l’assistente generativo basato sull’intelligenza artificiale più capace per lo sviluppo di software e l’utilizzo dei dati interni dell’azienda.

Dal punto di vista dello sviluppo software, Q non si limita a generare codice, ma lo testa anche, esegue il debug dei conflitti di codice e trasforma il codice da una forma all’altra. Oggi, gli sviluppatori possono risparmiare mesi utilizzando Q per passare dalle versioni precedenti di Java a quelle più nuove, più sicure e capaci.

Nel prossimo futuro, Q aiuterà anche gli sviluppatori a trasformare il loro codice dotNET, aiutandoli a passare da Windows a Linux.

Q ha anche una funzionalità unica chiamata Agenti, che può eseguire autonomamente una serie di attività, dall’implementazione di funzionalità, documentazione e refactoring del codice all’esecuzione di aggiornamenti software.

Gli sviluppatori possono semplicemente chiedere ad Amazon Q di implementare una funzionalità dell’applicazione, ad esempio chiedendogli di creare una funzionalità “aggiungi ai preferiti” in un’app di condivisione social e l’agente analizzerà il codice dell’applicazione esistente e genererà un piano di implementazione passo passo. comprese le modifiche al codice su più file e nuove funzioni suggerite. Gli sviluppatori possono collaborare con l’agente per rivedere e ripetere il piano, quindi l’agente lo implementa, collegando più passaggi insieme e applicando aggiornamenti su più file, blocchi di codice e suite di test. È abbastanza utile.

I clienti gravitano verso Q.

type="image/webp"> type="image/webp"> type="image/png">
>
>
>

L’85% dell’IT globale trascorre ancora on-premise; L’intelligenza artificiale sta guidando la trasformazione del cloud

Rimaniamo molto ottimisti su AWS. Il nostro fatturato annuo supera i 100 miliardi di dollari, ma l’85% o più della spesa IT globale rimane on-premise. E questo prima ancora di calcolare la generazione di intelligenza artificiale, la maggior parte della quale verrà creata nei prossimi 10-20 anni da zero e sul cloud. C’è una grande opportunità davanti a noi.

Quello che a volte le persone dimenticano da parte di AWS è che si tratta di un business con un fatturato di 100 miliardi di dollari, ma oltre l’85% della spesa IT globale è in sede.

Se credi che l’equazione si invertirà, cosa che facciamo, significa che abbiamo molta crescita davanti a noi. E questo prima dell’opportunità dell’intelligenza artificiale generativa, che non so se qualcuno di noi abbia visto una possibilità come questa nella tecnologia da molto tempo, di sicuro dal cloud, forse da Internet.

C’è molto lavoro da fare per passare dall’on-premise al cloud. Le persone lo fanno e ne traggono valore, motivo per cui modernizzano la loro infrastruttura. Ma è lavoro.

Tutto questo insieme di carichi di lavoro di intelligenza artificiale generativa, che trasformerà ogni esperienza, sarà costruito da zero in gran parte sul cloud. Quindi ci sono semplicemente enormi opportunità lì.

-

PREV Donald Trump e Joe Biden “sono figure vuote della democrazia”, ​​secondo la storica Sylvie Laurent
NEXT Lidl colpisce duro abbassando di 100 euro il prezzo di questa macchina da caffè Bosch