Ragazzo offre un dollaro a un uomo che pensava fosse un senzatetto e viene riccamente ricompensato per la sua gentilezza

Ragazzo offre un dollaro a un uomo che pensava fosse un senzatetto e viene riccamente ricompensato per la sua gentilezza
Ragazzo offre un dollaro a un uomo che pensava fosse un senzatetto e viene riccamente ricompensato per la sua gentilezza
-
Gentilezza di Kelvin Ellis e Matthew Busbice nella telecamera di sorveglianza

L’uomo con i pantaloncini viola voleva solo uscire per un momento tranquillo di preghiera mentre aspettava il caffè, ma ha finito per attirare l’attenzione del giovane in tuta grigia.

L’incontro ha prodotto un momento incredibile che ha rafforzato la fede dell’uomo nell’umanità.

La storia di Baton Rouge inizia quando Matt Musbice si sveglia con l’allarme antincendio fuori dal suo complesso condominiale. Indossando tutti i vestiti che aveva in giro, corse fuori solo per scoprire che si era trattato di un falso allarme.

Considerando che il brusco risveglio fosse irreversibile, Busbice decise che, nonostante la sua apparizione inaspettata, sarebbe andato a prendere un caffè e avrebbe iniziato la sua giornata.

Fu più o meno in quel periodo che il giovane Kelvin Ellis era entrato con suo padre in un negozio di occhiali accanto con suo padre, ma ne era uscito mentre quest’ultimo si stava facendo esaminare gli occhi.

Nel frattempo, Busbice, che aveva ordinato il caffè, è uscito per la preghiera mattutina e si è fatto da parte in un angolo del salotto all’aperto per avere la massima privacy possibile. Fu allora che Ellis lo vide.

“E ho iniziato ad aprire lentamente gli occhi, e c’è un bambino che viene verso di me, più o meno della mia altezza, sudato grigio; alza il pugno”, ha detto Busbice, aggiungendo che invece di colpirgli il mento, il pugno teneva una banconota da un dollaro. “E io dico: ‘Cosa?'”

“’Se sei un senzatetto, ecco un dollaro’”, ricorda di aver detto a Busbice Kelvin Ellis Jr., 9 anni. “…Ho sempre desiderato aiutare un senzatetto e finalmente ne ho avuto l’opportunità.”

Non solo Busbice non è un senzatetto, ma ha sviluppato diversi marchi outdoor che sono stati venduti insieme in affari per un valore superiore a 100 milioni di dollari. Ellis invece possedeva solo quel dollaro, che riceveva da suo padre in cambio di buoni voti.

Busbice ha detto a Steve Hartman di CBS News che non aveva avuto fiducia nell’umanità a un livello così forte da molto tempo.

GUARDA ANCHE: Una teenager dell’Oklahoma supera la timidezza e colleziona e regala 54.000 giocattoli

Come ricompensa, Busbice ha portato Ellis a fare uno spuntino al bar, poi lo ha sorpreso con uno shopping di 40 secondi nel negozio di articoli sportivi BuckFeather, che attualmente gestisce.

Tra gli oggetti più piccoli, Ellis ha preso un arco compound e una nuova bicicletta, ma ha detto che non aveva intenzione di spendere i suoi soldi per niente di tutto ciò.

BAMBINI PIÙ GENEROSI: Il video della Ring Camera riprende un’adolescente che fa dolcetto o scherzetto mentre riempie una ciotola di caramelle vuota: “È davvero bello” – GUARDA

“Gioia, perché ho aiutato qualcuno”, ha detto Ellis. “Dai via qualcosa e ti senti come se ne avessi ricavato molte cose.”

Ci sono molti meriti in questa bellissima storia: Busbice per la sua generosità, Ellis per la sua gentilezza e il padre del ragazzo per avergli insegnato una saggezza così preziosa, se davvero l’ha fatto.

GUARDA la storia qui sotto da WBRZ…

CONDIVIDI questo bellissimo e toccante incontro tra questi due esseri umani…

-

PREV “L’Europa può emergere dalla storia”, avverte François-Xavier Bellamy; Emmanuel Macron vuole discutere con Marine Le Pen
NEXT La commissione di dibattito presidenziale rispetta il programma nonostante le sollecitazioni di Trump