Chelsea-West Ham 5-0

-

Il Chelsea ha prodotto una scintillante prestazione offensiva battendo il West Ham 5-0 e sollevando ulteriori domande sul futuro di David Moyes nel club.

Questa settimana, gli Hammers hanno aperto i colloqui con Julen Lopetegui, disoccupato, per prendere il posto di Moyes quando il contratto dello scozzese scade a giugno – e se stava cercando una dimostrazione di sostegno da parte dei suoi giocatori a Stamford Bridge, non si è mai concretizzata.

Il Chelsea ringiovanito era dilagante e ha ottenuto la seconda convincente vittoria casalinga in tre giorni, e cinque gol non l’hanno lusingato a malapena.

Cole Palmer ha segnato il 21esimo gol stagionale in campionato quando ha portato a casa il primo in 15 minuti, con Conor Gallagher e la stella Noni Madueke che hanno concluso la vittoria prima dell’intervallo.

Il West Ham ha colpito la traversa due volte grazie a Jarrod Bowen nel primo tempo, ma è stato pessimo in difesa ed è stato etichettato come “imbarazzante” da Sky Sport’ Clinton Morrison durante la pausa.

“Il West Ham è sulla spiaggia”, ha detto. “È imbarazzante il modo in cui stanno giocando. Non stanno nemmeno lanciando una sfida. Non stanno facendo nulla. Sembra che abbiano appena abbattuto gli strumenti.

“Non è affatto abbastanza buono. Non mi interessa quello che dicono gli altri, devi andare avanti fino alla fine della stagione.”

Le cose sono andate di male in peggio quando gli Hammers sono stati colti di sorpresa ancora una volta due minuti dall’inizio del secondo periodo quando Madueke ha pareggiato per Nicolas Jackson per aggiungere un quarto.

Jackson ha raddoppiato il suo bottino dopo l’ennesima pausa del Chelsea a 10 minuti dalla fine quando un controllo del VAR ha annullato un’iniziale bandiera di fuorigioco contro l’attaccante del Senegal, in un ultimo momento doloroso di un pomeriggio infelice per Moyes e West Ham, che ne hanno segnati cinque per la seconda volta in tre partite.

La bella vittoria porta il Chelsea sopra il Manchester United nella classifica della Premier League – e molto in lizza per la qualificazione per l’Europa.

Come il Chelsea ha smantellato il triste West Ham

Sia Moyes che Mauricio Pochettino sono arrivati ​​alla partita di domenica con dei punti interrogativi sul loro futuro.

Nonostante ciò, la forma dei rispettivi club non avrebbe potuto essere più contrastante – e lo ha dimostrato quando Palmer ha segnato il primo gol quando il cross di Madueke è stato deviato sulla sua traiettoria.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Danyal Khan e Ron Walker di Sky Sports discutono i grandi punti di discussione dopo la vittoria per 5-0 del Chelsea sul West Ham allo Stamford Bridge

Il West Ham aveva iniziato meglio fino a quel momento ed era a pochi centimetri dal pareggio immediato quando il debole pugno di Djordje Petrovic è stato deviato sulla traversa da Bowen.

Immagine:
Nicolas Jackson è salito a 13 gol in campionato per la stagione dopo la sua doppietta nel secondo tempo

Da quel momento in poi, però, il Chelsea ha preso il controllo e ha fatto a pezzi gli Hammers a suo piacimento. Un secondo sembrava inevitabile, ed è arrivato quando il finale altrettanto potente di Gallagher ha battuto Areola dopo l’errato controllo di Madueke in area.

La partita era bella come prima dell’intervallo quando Madueke, che ha regalato a Emerson un momento torrido dal primo fischio, ha segnato un terzo dopo che Thiago Silva ha chiamato un corner sulla sua traiettoria.

Novità sulla squadra:

  • Chelsea ha accolto in panchina diversi giocatori in forma, ma ha cambiato solo Thiago Silva, che è entrato al posto di Axel Disasi.
  • David Moyes ha nominato un nome invariato West Ham squadra della squadra che ha pareggiato con il Liverpool lo scorso fine settimana.

Moyes ha resistito all’urgenza di apportare cambiamenti radicali all’intervallo e ha introdotto solo James Ward-Prowse per Edson Alvarez nell’intervallo, anche se le sue speranze di una rimonta sono andate in frantumi in pochi minuti.

Una palla dritta sopra le righe di Trevoh Chalobah ha visto Madueke battere di nuovo Emerson, e lui si è squadrato per dare a Jackson un finale semplice.

Cole Palmer festeggia il suo debutto con il Chelsea
Immagine:
Cole Palmer è tornato a quattro gol da Erling Haaland nella corsa alla Scarpa d’Oro

Bowen, che aveva già colpito di nuovo la traversa prima dell’intervallo, ha subito realizzato una tripletta di quasi incidenti quando il suo nocche ha fracassato il legno. Poi gli è stata nuovamente negata la consolazione quando la sua bella punizione è stata girata dalla punta delle dita di Petrovic.

Il Chelsea ha continuato il suo assalto alla difesa del West Ham mentre Palmer ha giocato Mykhailo Mudryk dietro con un passaggio sontuoso, ma Areola ha risparmiato ulteriore miseria alla sua squadra con una parata di reazione intelligente.

C’era ancora tempo perché le cose peggiorassero, però. Per prima cosa Lucas Paqueta è stato costretto ad abbandonare per infortunio prima che il passaggio filtrante di Moises Caicedo mettesse Jackson in uno contro uno, e sebbene la bandiera di fuorigioco inizialmente gli avesse negato un secondo, un controllo del VAR lo ha stabilito appena davanti all’ultimo uomo.

La maggior parte dei tifosi del West Ham se n’era andata da tempo a quel punto, dopo aver fischiato la propria squadra a metà tempo, con le recriminazioni dopo aver subito cinque gol per la quarta volta in questa stagione già in corso.

Valutazioni dei giocatori:

Chelsea: Petrovic (7), Chalobah (7), Silva (7), Badiashile (7), Cucurella (7), Caicedo (8), Gallagher (8), Madueke (9), Palmer (8), Mudryk (6), Jackson (8).

Sottotitoli: Casadei (6), Nkunku (6), Disasi, Gusto, Gilchrist (n/a).

West Ham: Areola (5), Coufal (4), Zouma (4), Ogbonna (3), Emerson (2), Soucek (5), Alvarez (4), Bowen (7), Kudus (6), Paqueta (5), Antonio (5).

Sottotitoli: Ward-Prowse (6), Ings (5), Cresswell (6).

Giocatore della partita: Noni Madueke.

Poch: Meritiamo questa sensazione

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile


immagine di anteprima

Mauricio Pochettino dice di essere felice che i tifosi provino di nuovo una “bella sensazione” quando giocano allo Stamford Bridge

Chelsea manager Maurizio Pochettino detto Sky Sport:

“Sono davvero contento. Sono così felice per i giocatori e per lo staff, meritano questa sensazione. Per essere tornati qualche partita dopo quella con il Tottenham, meritano tutto il merito.

“È stata una partita brillante. La partita è stata fantastica, l’atteggiamento, la capacità di competere, dopo giovedì ero così felice di come abbiamo gareggiato e poi abbiamo giocatori che possono creare occasioni e segnare gol.

“Non ero ancora tranquillo, volevo mantenere la porta inviolata perché è importante non prendere gol fino alla fine. Abbiamo difeso bene, abbiamo avuto un po’ di fortuna, ma l’importante non era solo vincere la partita, ma ottenere la porta inviolata”. .

“È fantastico avere coinvolti ragazzi del settore giovanile, ma dobbiamo avere la rosa in forma e oggi abbiamo recuperato sei giocatori da giovedì, ed è importante essere competitivi in ​​tutti i settori con giocatori che possano lottare per il loro posto.

“La scorsa stagione è stata dura per tutti, quindi cambiare le sensazioni e le prestazioni non è facile. Ci vuole tempo e fiducia nel processo. Siamo orgogliosi di aver recuperato il buon feeling a Stamford Bridge, quello era uno dei nostri obiettivi.”

Moyes: Mi dispiace per i tifosi, mi dispiace per loro

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile


immagine di anteprima

David Moyes ha detto che troppe cose “non andavano bene” durante il 5-0

West Ham manager David Moyes detto Sky Sport:

“Hai bisogno di un po’ di forza mentale quando arrivi in ​​questi posti, devi dimostrare che puoi resistere e affrontare la situazione. Ma al momento non lo stiamo facendo, abbiamo avuto troppe partite in cui non siamo riusciti” t ha mostrato tenacia, leadership o si è assunto la responsabilità della prestazione.

“Io sono l’allenatore, ne assumo la proprietà, ma anche alcuni giocatori devono fare lo stesso. Mi dispiace per i tifosi, normalmente non ho squadre che vengono e vengono battute in questo modo.

“Ma ci mancano alcuni ingredienti: tenacia mentale, leadership per non essere martellati come ci è capitato più volte. Posso solo dire che mi dispiace davvero per come è andata la partita”.

Nelle foto: la miseria di Moyes allo Stamford Bridge

L’allenatore del West Ham David Moyes non vinceva una trasferta di Premier League allo Stamford Bridge da 18 tentativi, ma questo è stato sicuramente il più miserabile di tutti per il veterano allenatore.

Ha fatto una figura scoraggiata nel disgusto in trasferta per gran parte della partita, ed è apparso a malapena sulla linea laterale per gran parte del secondo tempo.

David Moyes reagisce con il suo West Ham sotto 3-0 a metà tempo

Qual è il prossimo?

Chelsea mancano tre partite di Premier League. Viaggiano verso Foresta di Nottingham sabato 11 maggio in diretta Sky Sport, kinizio 17:30. Poi visitano Brighton mercoledì 15 maggio, calcio d’inizio alle 19:45, prima di concludere la stagione in casa Bournemouth domenica 19 maggio, inizio ore 16.00.

West Ham ospite Lutone l’11 maggio, calcio d’inizio alle 15:00, e prima di andare a caccia del titolo Manchester City il 19 maggio, calcio d’inizio alle 16:00.

Contenuto dell’annuncio | Trasmetti in streaming Sky Sports ORA

ORA PROMO APRILE 2024

Trasmetti in streaming Sky Sports in diretta senza contratto con un abbonamento mensile o giornaliero su ORA. Accesso immediato all’azione dal vivo di Premier League, EFL, F1, England Cricket e molto altro ancora.

Ricevi Sky Sport su WhatsApp!

Canale WhatsApp di Sky Sport

Ora puoi iniziare a ricevere messaggi e avvisi per le ultime notizie sportive, analisi, approfondimenti e video dal nostro canale WhatsApp dedicato!

Scopri di più qui.

-

PREV Il CHOC riceve 6 milioni di dollari per espandere i servizi di assistenza urgente
NEXT Lorient: il canale tv della partita, dove vederla in streaming?