Le vendite di case a Toronto diminuiscono per il terzo mese in aprile; i prezzi aumentano

Le vendite di case a Toronto diminuiscono per il terzo mese in aprile; i prezzi aumentano
Le vendite di case a Toronto diminuiscono per il terzo mese in aprile; i prezzi aumentano
-

Le vendite di case nella Greater Toronto Area sono diminuite ad aprile per il terzo mese consecutivo e i prezzi sono aumentati poiché gli alti tassi di interesse per più di due decenni hanno smorzato la ripresa del mercato immobiliare nella principale area metropolitana del Canada, secondo i dati pubblicati giovedì .

Secondo i dati del Toronto Regional Real Estate Board (TRREB), le vendite destagionalizzate sono diminuite del 3,4% ad aprile rispetto al mese precedente, dopo essere scese del 2,4% a marzo.

Secondo i dati, il prezzo medio delle case è aumentato dell’1,5% il mese scorso raggiungendo 1,12 milioni di dollari canadesi (819.072,69 dollari), il più alto da dicembre, mentre le nuove inserzioni sono diminuite del 5,9%.

Le vendite di case sono aumentate notevolmente nei mesi di dicembre e gennaio, suggerendo una ripresa del mercato in previsione dei tagli dei tassi di interesse da parte della Banca del Canada. Ma la frenesia si è esaurita a partire da febbraio, quando un rallentamento dell’inflazione più lento del previsto e un’economia relativamente forte hanno respinto le scommesse su un taglio dei tassi di interesse.

Economisti e analisti si aspettano che la Banca del Canada (BoC) effettui una riduzione iniziale dei tassi di interesse di 25 punti base a giugno o luglio. La BoC ha mantenuto il tasso overnight chiave al 5%, il livello più alto in quasi 23 anni, da luglio dello scorso anno.

Anno su anno, secondo TRREB, le vendite sono diminuite del 5% il mese scorso a causa dell’effetto base dell’aprile 2023, quando il mercato ha visto una temporanea ripresa. Le nuove inserzioni sono aumentate del 47,2% su base annua, il che significa che ci sono più scelte per gli acquirenti di case, ha aggiunto l’organizzazione.

“Mentre si prevede che le vendite aumenteranno, molti potenziali acquirenti probabilmente stanno aspettando che la Banca del Canada inizi a tagliare il tasso di riferimento prima di acquistare una casa”, ha affermato il presidente del TRREB Jennifer Pearce.

I mercati monetari scommettono che esiste una probabilità superiore al 50% che il tasso venga tagliato a giugno, mentre un taglio a luglio è pienamente scontato.

“I minori costi di finanziamento causeranno un inasprimento delle condizioni di mercato nei prossimi mesi, con conseguente ripresa della crescita dei prezzi, in particolare con l’avvicinarsi del 2025”, ha affermato l’analista Jason Mercer, responsabile del mercato TRREB. ($ 1 = 1,3674 dollari canadesi) (Segnalazione di Promit Mukherjee; Montaggio di Sandra Maler)

-

PREV Il dollaro rimane vicino al livello più alto della settimana dopo i verbali della Fed.
NEXT Il fenomeno “Samuel” (Arte): questa fantastica serie a misura di bambino conta già 25 milioni di visualizzazioni