Come forgiare un’arma principale in Baldur’s Gate 3?

Come forgiare un’arma principale in Baldur’s Gate 3?
Come forgiare un’arma principale in Baldur’s Gate 3?
-

Unisciti a noi, lettori di Campustech e appassionati di Baldur’s Gate 3, per una guida completa che ti guida attraverso una delle missioni più intriganti del gioco: Forgia l’arma del maestro. Una ricerca che offre un’allettante ricompensa: la possibilità di scegliere tra un’arma a due mani, un pugnale, una falce, o ancora più affascinante: un’arma con un incantesimo che fa tacere i nemici. Questa è una tecnica indispensabile per coloro che cercano di avere il sopravvento sugli avversari magici.

Dove inizia la ricerca?

Parti per l’avventura dirigendoti verso il villaggio devastato. Questa è un’area che offre una moltitudine di opportunità di ricerca, ma quella che ci interessa oggi è in una casa il cui ingresso è sorvegliato da una doppia porta di legno. Hai due opzioni per entrare: forzare la serratura o incenerire la ragnatela che blocca l’accesso.

Quali tesori attendono all’interno della casa?

Una volta dentro, non puoi perderti il fucina situato nella sala principale. Ma non correre subito da lei. C’è una cassa nelle vicinanze e, sebbene sia intrappolata, contiene un oggetto di grande importanza: una nota titolata “Lo schizzo dell’alta scogliera”. Non dimenticare di disinnescare la trappola prima di aprire il forziere e prendere il biglietto.

Dopo aver inserito lo schizzo, prenditi un momento per leggerlo attentamente. È questa nota che attiva la ricerca, dicendoti che è giunto il momento di forgiare un’arma potente. Ma prima di poter iniziare a forgiare, avrai bisogno di un ingrediente essenziale: l’corteccia sussurrante.

Dove posso trovare la corteccia sussurratrice?

La corteccia del sussurro non è nel villaggio devastato, ma in un luogo chiamato il profondità oscure. Vai al villaggio più vicino, quindi esci dal lato ovest. Da lì noterai molto rapidamente un albero colossale, la cui corteccia bianca brilla intensamente. Attraversa il ponte, scendi un po’ e, dopo aver combattuto contro alcuni nemici che si aggiravano nell’area, sali su uno dei rami dell’albero. Attenzione! Non confondere la corteccia con fiori luminosi che crescono sullo stesso albero. Questi sono due ingredienti separati. Tratteremo l’uso dei fiori sussurratori in un’altra guida.

Come forgiare l’arma del Maestro?

Una volta ottenuto il sussurro, torna alla fucina nel villaggio devastato. Interagisci con la forgia per accenderla, quindi aggiungi la corteccia sussurratrice alle fiamme. Le braci cambieranno da rosso brillante a blu brillante, segnalando che sei pronto a forgiare la tua arma. A questo punto, puoi scegliere tra tre tipi di armi: un pugnale, una spada a due mani o una falce. Semplicemente metti l’arma non magica di tua scelta nella fucina, ed ecco fatto! Hai completato la missione e forgiato un’arma principale.

Un ultimo consiglio

Se hai mai venduto tutte le tue armi non magiche, non preoccuparti. La maggior parte dei venditori in-game offre almeno una di queste tre armi in vendita. Altrimenti considera anche la spada di Phalar Aluve, di cui abbiamo fatto una guida. Ecco qua, spero che questa guida dettagliata ti aiuti a navigare con successo attraverso la missione Master’s Weapon in Baldur’s Gate 3. Buon gioco e a presto su Campustech per nuove guide.

-

NEXT Meta prevede di lanciare la nuova versione del suo Llama 3 AI LLM a luglio Con l’obiettivo di creare un’intelligenza generale artificiale (AGI) superiore all’intelligenza umana