PSG: Luis Enrique prolungherà a fine stagione

PSG: Luis Enrique prolungherà a fine stagione
PSG: Luis Enrique prolungherà a fine stagione
-

Arrivato la scorsa estate sulla panchina del Paris Saint-Germain, Luis Enrique ha ancora un anno di contratto con il club della capitale. Il suo futuro non è chiaro, anche se è unanime tra dirigenti e giocatori.

Dopo il doppio fiasco Pocchetino-Galtier, Nasser Al-Khelaifi ha deciso dopo la stagione 2022-2023 di affidare le chiavi del PSG a Luis Enrique, il presidente qatariota dei campioni di Francia sapeva benissimo che l’allenatore spagnolo aveva un carattere forte e non avrebbe lasciarlo interferire nelle sue scelte tattiche. Quasi un anno dopo, e senza aspettare la fine di una stagione che potrebbe diventare storica per il Paris Saint-Germain, una cosa è certa: Luis Enrique ha messo in tasca i tifosi e che internamente è riuscito a unire tutti dietro il suo progetto. Ovviamente una vittoria in Champions League potrebbe permettergli di entrare direttamente nella leggenda del PSG, ma intanto al 53enne tecnico spagnolo resta solo un anno di contratto con il Parigi.

Luis Enrique al PSG da molto tempo

Mentre le voci lo avevano reso un possibile successore di questo argomento. Secondo José Barroso, che segue le notizie del PSG per il quotidiano L’Equipe, l’allenatore parigino sta inviando segnali alla sua dirigenza secondo cui vorrebbe restare lì per molte stagioni, almeno se gliene diamo la possibilità. “ Un dettaglio molto apprezzato internamente: nelle riunioni lavora considerando le cose a lungo termine e non dà la sensazione di essere appena venuto a ritirare un (ingente) assegno prima di andare altrove. Insomma, è soddisfacente e nell’aria c’è anche l’idea di un prolungamento (è sotto contratto fino al 2025), anche se per il momento non è iniziata alcuna discussione, tutti concentrati sulle prossime scadenze », rivela il nostro collega.

Dal Paris Saint-Germain, tutto sta andando bene nel migliore dei mondi possibili, e questo sarà ancora più vero se Luis Enrique e i suoi giocatori andranno in finale di Champions League e la vinceranno, proprio come la Coupé. de Francia. Altrimenti, inevitabilmente, i vecchi demoni potrebbero risvegliarsi e Nasser Al-Khelaifi a volte avrà difficoltà a gestire la sua fredda rabbia quando le cose non vanno nella giusta direzione. Ma nel frattempo Luis Enrique è sulla buona strada per diventare la stella del PSG, proprio mentre Kylian Mbappé se ne va.

-

PREV Il forte messaggio di Dugarry sul PSG e Luis Enrique!
NEXT Risultati del Draft CFL 2024 – Kevin Mital con gli Argonauti