Perché la camminata silenziosa è la nuova tendenza del benessere che fa rumore su TikTok

Perché la camminata silenziosa è la nuova tendenza del benessere che fa rumore su TikTok
Perché la camminata silenziosa è la nuova tendenza del benessere che fa rumore su TikTok
-

“Godersi il silenzio e concentrarsi su ogni passo promuove la consapevolezza, riduce lo stress e migliora la concentrazione. Dobbiamo prendere l’abitudine di concederci un po’ di tempo, di connetterci con il nostro ambiente per sentirci semplicemente vivi”.

Tashdique Mehtaj Ahmed

Camminata silenziosa: istruzioni per l’uso

È difficile essere più chiari di “alzati e cammina”, ma abbiamo alcuni suggerimenti per migliorare la tua camminata silenziosa. Prima di tutto, sii paziente perché difficilmente il tuo primo giro in solitaria cambierà radicalmente la tua vita. “È fondamentale stabilire l’intenzione di migliorare l’efficacia della camminata silenziosa. Dovrai coltivare uno stato mentale aperto e ricettivo”, raccomanda il terapeuta. Sophie Cress. “Invece di cercare risultati immediati o tendere alla perfezione, i camminatori dovrebbero avvicinarsi alla pratica con curiosità e accettazione, e permettere ai pensieri e alle emozioni di emergere senza giudizio.”

Per farlo adotta tecniche simili a quelle della meditazione. “Respira profondamente per radicarti, concentrati sui tuoi passi e sii pronto a ricevere gli stimoli e le sensazioni che il momento presente ti offre, senza giudizio o narrazione mentale”, continua Michelle Justice. “Gli incontri, il elenchi di cose da fare e le chiacchiere interiori non scompariranno dopo la tua passeggiata, ma sarai centrato, calmato e probabilmente vedrai tutto da una prospettiva nuova e più equilibrata.

“Ricorda che sei un essere umano, niente di più, niente di meno”, aggiunge Scott Harrison. “Comprendi che il mondo può fare a meno di te per un breve periodo e che non ti mancherà nulla di ciò che non potrà essere fatto dopo. Concentrati sul tuo respiro mentre cammini e, se puoi, togliti le scarpe”. Come con ogni pratica, devi essere regolare. “Camminando spesso, si sviluppa un rapporto più profondo con la pratica e si possono raccogliere i frutti nel tempo”, continua Sophie Cress. “Che si tratti di passeggiate quotidiane o di uscite settimanali, stabilire un’abitudine regolare promuove il benessere mentale a lungo termine e incoraggia la stabilità”.

Infine, prenditi cura della parte del tuo corpo più utilizzata camminando. “Se il dolore o gli infortuni ai piedi ti impediscono di andare avanti, chiedi aiuto a un esperto, come un podologo, per rimetterti in piedi (letteralmente)”, afferma Jake Heath, direttore del Royal College of Podiatry e terapista presso Hooke Fitness. “Non vuoi perdere tutti i benefici che la camminata silenziosa può offrire nella nostra epoca sovrastimolata. Non sono molte le attività i cui benefici sono scientificamente provati e che sono completamente gratuite”.

Pubblicato originariamente su British GQ.

-

PREV La pepita: la speranza vuole rivoluzionare la mammografia – Parte 1
NEXT Tabacco, alcol, alimenti trasformati e combustibili fossili causano ogni anno 2,7 milioni di morti premature prevenibili