Sintomi, trasmissione: il colera può diffondersi? – Novità delle 20:00

Sintomi, trasmissione: il colera può diffondersi? – Novità delle 20:00
Descriptive text here
-

Questa è un’infezione spaventosa. Il colera è una malattia che si contrae consumando acqua o cibo contaminati da batteri. Provoca una violenta diarrea che porta a una grave disidratazione. Nella Francia metropolitana, il rischio di contrarre il colera è quasi pari a zero, perché si trasmette soprattutto quando il sistema sanitario tratta male le acque reflue. “Non esiste trasmissione tramite contatto pelle a pelle tra esseri umani o contatto respiratorio. Bisogna essere in grado di ingerire i batteri vivi”, spiega la dottoressa Pauline Naudion, medico infettivologo dell’ospedale Saint-Antoine (AP-HP, Parigi). 12). Per le persone contagiate l’emergenza è il ricovero. Il paziente viene isolato, reidratato e gli possono essere somministrati antibiotici. Senza cure, il rischio è di morire entro poche ore. Quando viene identificato un malato di colera, coloro che lo circondano vengono testati. Per limitare qualsiasi rischio di epidemia nella Francia metropolitana, esiste anche un protocollo per le compagnie aeree. Non appena un viaggiatore mostra segni di colera, tutti i passeggeri devono essere contattati e vaccinati preventivamente. Ogni anno si registrano fino a quattro milioni di casi in tutto il mondo. Per quanto riguarda la Metropoli, secondo gli ultimi dati di Public Health France, in otto anni sono stati rilevati solo sedici casi di colera tra i viaggiatori provenienti dall’Asia e dall’America. TF1 | Relazione A. Creff, I. Bornacin

-

PREV Onet-le-Château. Il Comune lancia una campagna di sensibilizzazione
NEXT Salute. Per dormire bene è meglio andare a letto o alzarsi alla stessa ora?